Tempo di lettura: 2 Minuti

Libri di testo: in continuo cambiamento edizione dopo edizione

Libri di testo: in continuo cambiamento edizione dopo edizione

Alcuni libri sono diventati celebri, e vendono più dei romanzi e dei racconti. Primo fra tutti il Bergamini di Matematica. Massimo Bergamini nel 1997

Con l’App Nexi Pay vinci fantastici premi
Scuola: via libera a 51.773 assunzioni per il nuovo anno
Il creatore di Flogg è il nuovo Mark Zuckerberg

Alcuni libri sono diventati celebri, e vendono più dei romanzi e dei racconti. Primo fra tutti il Bergamini di Matematica.

Massimo Bergamini nel 1997 pubblicò per Zanichelli per la prima volta uno dei libri di testo di Matematica per le superiori: da allora il suo volume, edizione dopo edizione, è diventato un must delle scuole italiane. Come lui anche il testo di letteratura di Baldi, di filosofia di Abbagnano e l’Amaldi per quanto riguarda fisica.

Tutti testi che vengono ripubblicati con piccole o grandi modifiche quasi ogni anno, per un motivo molto semplice: in Italia per i professori il libro di testo è una scelta, non un’imposizione come in America, e quindi, secondo quanto sostiene lo stesso Bergamini, per rimanere appetibili al pubblico di insegnanti bisogna cambiare e rinnovarsi, stare più al passo coi tempi, sia dal punto di vista contenutustico che tecnologico.

#FacceCaso

Di Alessandro Luna

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0