Tempo di lettura: 1 Minuti


Torino da il via alle immatricolazioni: fino al 5 ottobre il link sul sito dell’ateneo


Torino da il via alle immatricolazioni: fino al 5 ottobre il link sul sito dell’ateneo

Chi ha scelto un corso di laurea ad accesso libero, dovrà cimentarsi con il Tarm, il test di accertamento dei requisiti minimi, che in alcuni casi è v

Stupro alla Stanford University, condannato a soli sei mesi
Erasmus+: nuove mete oltre l’Europa
Dalla cattedra allo schermo, 3 attori ex-professori

Chi ha scelto un corso di laurea ad accesso libero, dovrà cimentarsi con il Tarm, il test di accertamento dei requisiti minimi, che in alcuni casi è vincolante per potersi immatricolare. #FacceCaso.

L’Università di Torino apre le immatricolazioni per l’anno accademico 2017/2018. Da oggi fino al 5 ottobre sarà disponibile sul portale dell’ateneo il link per compilare la domanda d’iscrizione online ai corsi ad accesso libero.

Da lunedì inizieranno i test d’ingresso per i corsi di Viticoltura ed enologia e Tecnologie Alimentari. Martedì sarà la volta di Medicina e Odontoiatria. Sempre il 5 settembre si terrà la prova di Conservazione e restauro dei beni culturali. Il 7 sono in programma Biotecnologie, Ottica e Scienze Motorie. L’8 toccherà a Scienze Biologiche, il 12 Scienze dell’Educazione e il 13 alle altre professioni sanitarie.

Chi ha scelto un corso di laurea ad accesso libero, dovrà cimentarsi con il Tarm, il test di accertamento dei requisiti minimi, che in alcuni casi è vincolante per potersi immatricolare.

L’immatricolazione è legata anche al pagamento della prima rata delle tasse universitarie.
“Il versamento effettuato oltre tale data è gravato dal pagamento della prevista indennità di mora. Il pagamento della tassa costituisce iscrizione al nuovo anno accademico”. Spiega l’ateneo.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0