Tempo di lettura: 3 Minuti

App: Google e Apple comandano sempre di più

App: Google e Apple comandano sempre di più

Ios e Android confermano i punti di forza e sbaragliano la concorrenza. Il confronto tra i due maggiori store, Google e Apple, giocato a suon di down

Ecco videochat e Q&A, Instagram placati
Solo due università di Pisa tra le prime 200 al mondo. Flop italiano

Niscemi: il preside Cannizzo fa un passo indietro

Ios e Android confermano i punti di forza e sbaragliano la concorrenza.

Il confronto tra i due maggiori store, Google e Apple, giocato a suon di download e sugli acquisti, è sempre più serrato. Agli altri rimangono le briciole o quasi.

È quanto emerge dai dati pubblicati da App Annie, che confermano un trend più che positivo, segno di scelte appropriate.

A Google Play spetta la palma di store con un maggior numero di download, mentre quello della Apple ha maggiori guadagni.

Nel primo caso è merito della diffusione di modelli a basso costo che incrementano gli “scaricamenti” da Google Play. Un mercato che vanta cifre da capogiro : ben 15 miliardi di dollari nel periodo preso in analisi.

Una fetta consistente degli introiti è legata ai giochi, ma sono in aumento le app di diverso tipo collegate ad abbonamenti, come Netflix o Spotify.

Una crescita, quella dei download, dove lo fanno da padrone nazioni emergenti, mentre l’incremento della spesa è dovuta agli utenti residenti nelle economie mature, in primis Giappone, USA, Corea del Sud e Germania.

#FacceCaso

Di Luca Pennacchia

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0