Tempo di lettura: 1 Minuti

No alcool ai minorenni, l’iniziativa di Genova: concorso per il miglior cocktail analcolico

No alcool ai minorenni, l’iniziativa di Genova: concorso per il miglior cocktail analcolico

Contro un problema decisamente serio, arriva il comune che indice un concorso. Ci lamentiamo tutti delle ordinanze anti-alcool che compaiono in tante

Alcohol History ep.3: Un Gin Tonic da “guerra”
Iron man-go punch: un cocktail da vendicatore
Alcol, per la salute serve essere astemi!

Contro un problema decisamente serio, arriva il comune che indice un concorso.

Ci lamentiamo tutti delle ordinanze anti-alcool che compaiono in tante cittadine italiane, perché una birra con gli amici va sempre bene ma diventa un problema quando è più di una birra o di un cocktail e quando si aggiungono piccoli furti o vandalismo.

Questa era la situazione nella città di Genova quando il sindaco e la giunta hanno deciso di emanare l’ordinanza e di aumentare i controlli, che però hanno dato il risultato opposto. Perché un modo per scamparla, si sa, si trova sempre.

Palazzo Tursi, sede del comune di Genova, ha optato per un’altra iniziativa che coinvolge i barman della città: bisogna creare il miglior cocktail analcolico per ricevere un riconoscimento, ma anche un premio in denaro.

Il concorso tra i giovani è la prima tappa di un progetto molto più ampio che cercherà di coinvolgere le scuole della città contro la dipendenza da alcool e droghe. I ragazzi tra i 14 e i 17 anni rappresentano il problema, perché il loro consumo di bevande alcoliche è molto alto. Dunque, si inizierà dai licei e dalle scuole superiori.

La prima scadenza è a settembre, quando le scuole che intendono partecipare dovranno comunicare la loro adesione, cosicchè il progetto possa partire per ottobre. Entro tre mesi poi, coloro che vorranno partecipare al concorso presenteranno la lista degli ingredienti di cui saranno composti i cocktail, ovviamente analcolici.

Da lì, i migliori saranno premiati e saranno inseriti nei menù dei bar sani, ovvero di quelli che non vendono alcool a chi è ancora minorenne

#FacceCaso

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0