Tempo di lettura: 3 Minuti

L’Università di Cagliari concede borse di studio per tenersi stretti più studenti

L’Università di Cagliari concede borse di studio per tenersi stretti più studenti

245 le borse di studio che entro Febbraio saranno consegnate agli studenti più meritevoli di tutti i corsi nell’università di Cagliari. La scelta dell

Criptovaluta: in Australia ora ci si paga l’università!
Luiss e studio: le nuove borse LuissMatics e Zacconi scholarship
Borsa di studio Laziodisco: come ottenerla?

245 le borse di studio che entro Febbraio saranno consegnate agli studenti più meritevoli di tutti i corsi nell’università di Cagliari. La scelta della rettrice per mantenere più studenti nell’Ateneo sardo.

Molti completano il ciclo triennale e corrono a trovarsi un lavoro, puntando più sull’esperienza che sulla preparazione. L’Università di Cagliari ha deciso invece di incoraggiare gli studenti a puntare sulla seconda. Da quest’anno infatti saranno disponibili 245 borse di studio, grazie a cui chi ne vincerà una avrà diritto a 1.500 euro al mese per i due anni della specializzazione.

A vincerle saranno i migliori studenti che quest’anno si sono laureati dopo tre anni, massimo quattro, di università. La rettrice, Maria del Zompo, ha voluto questi incentivi per, a quanto dichiara, convincere i giovani a conoscere meglio il territorio sardo. Per convincerli a restare ha intensificato i rapporti di collaborazione con aziende sarde per stage e potenziamenti.

Il bando, pubblicato sul sito istituzionale, chiarisce che i requisiti che verranno più premiati saranno quelli di chi ha:

  • un voto non inferiore a 107/110
  • tempo di laurea non superiore a 4 anni
  • passato un periodo di studi all’estero
  • partecipato come organizzatore alle attività delle associazioni studentesche
  • preso parte in iniziative dell’università gratuitamente
  • una certificazione superiore al livello B2 in una qualche lingua straniera

Ad ogni corso sarà consegnata per protocollo una borsa di studio, le restanti saranno distribuite tra i restanti. Dal 2 al 20 Novembre sarà possibile registrarsi per essere selezionati. Le graduatorie saranno pubblicate in forma provvisoria il 30 Novembre, e in forma definitiva il 18 Dicembre.

Così, entro Febbraio, le borse di studio saranno consegnate ai più meritevoli, che potranno continuare il loro percorso di studi verso una specializzazione. Questo porterebbe lavoro più avanzato e conoscenze maggiori nell’isola, come porterà anche più studenti a continuare a vivere nel capoluogo sardo e, perché no, a trasferircisi per trovare un lavoro.

#FacceCaso

Di Alessandro Luna

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0