Alba: via libera al liceo musicale e coreutico

Alba: via libera al liceo musicale e coreutico

Prima di poter aprire le iscrizioni già a gennaio 2018 però, ci sono alcuni ostacoli da superare. #FacceCaso. Alba avrà il suo liceo musicale e coreu

Danimarca? È il paese dei balocchi per l’università. Ce lo racconta Luca
SapienzaSport: il 25 ottobre si parte dal calcio
Con fratelli maggiori è più probabile essere gay?

Prima di poter aprire le iscrizioni già a gennaio 2018 però, ci sono alcuni ostacoli da superare. #FacceCaso.

Alba avrà il suo liceo musicale e coreutico. Via libera della giunta comunale albese per attivare l’indirizzo all’istituto superiore ‘Da Vinci’.

“Arricchirebbe ancora di più l’offerta formativa del territorio permettendo a tanti giovani di Alba, Langhe e Roero di non dover mettere da parte il loro talento per poter conseguire un diploma quinquennale. Questa scuola coniugherebbe entrambe le esigenze, dare voce alle proprie passioni per la musica e la danza, ma poter contare, al tempio stesso, su una preparazione liceale. In questo modo si andrebbe nella direzione di un curriculum verticale con l’inizio del percorso musicale alla scuola media Pertini e poi con il liceo, collaborando con l’istituto civico musicale”. Spiega l’assessore all’Istruzione Elena Di Liddo.

Prima di poter aprire le iscrizioni già a gennaio 2018 però, ci sono alcuni ostacoli da superare.

“La normativa prevede che ci sia un solo liceo per provincia e Cuneo ne ha uno. La Regione si farà promotrice con il ministero per ottenere una deroga, motivando la richiesta con le caratteristiche del nostro territorio, una provincia molto estesa e mal collegata che non permette all’utenza albese di poter viaggiare verso Cuneo”. Spiega a Di Liddo.

Alessandro Zannella, dirigente del liceo ‘Da Vinci’ che ospita al suo interno un indirizzo Linguistico e delle Scienze umane. “La scuola media Pertini, l’istituto civico Rocca, le sempre più numerose realtà e associazioni locali. Cerchiamo di dare risposta a quella che è ormai un’esigenza. Sarà un liceo a tutti gli effetti con le materie tradizionali a cui si aggiungeranno materie come esecuzione e interpretazione, teoria, composizione, storia della musica, laboratorio di musica d’insieme e tecnologie musicali, storia della danza e della musica, tecniche della danza, laboratorio coreutico e coreografico, teoria e pratica musicale per la danza. L’iter autorizzativo dovrà concludersi entro fine anno con il via libera della Regione alla scuola e quello dell’Ufficio scolastico regionale per il personale”. Sottolinea la vocazione musical albanese.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0