Tempo di lettura: 3 Minuti

Serie Tv VS Film: lo scontro tra titani

Serie Tv VS Film: lo scontro tra titani

Cosa differenzia film e serie tv? Quali sono le due serie più attese del 2018? Mi sono chiesta per anni cosa ci trovasse di bello mia nonna in Beauti


Donzelli dice no all’inizio delle lezioni di venerdì
Ciao mamma, guarda come mi diverto al Jova Beach Party!
Le scuole senza supplenti

Cosa differenzia film e serie tv? Quali sono le due serie più attese del 2018?

Mi sono chiesta per anni cosa ci trovasse di bello mia nonna in Beautiful, permettendomi anche di dirle “Ma poi sono mille mila puntate, tutte con gli stessi protagonisti”. Chiedo venia per questa mia obbrobriosa affermazione consapevole che adesso, a causa del karma, sono diventata peggio di lei: venderei tutto ciò che ho (computer escluso) pur di non rinunciare ad una puntata della mia serie tv preferita.

Film e serie tv, perché faccio anche a meno dei primi ma adoro infinitamente le seconde?
Per quanti aspetti in comune possano avere ne hanno altrettanti che li diversificano.

Entrambi (se di genere drammatico) fanno sì che il cervello produca endorfine: sostanze che fungono da analgesici naturali controllando dolore fisico e psicologico, lo stesso effetto prodotto dall’ascolto di musica.

Ciò che differenzia sostanzialmente serie e film è ciò che deriva dalla “serialità”, una stagione ha in media una durata totale di 8 ore, questo tempo è molto più esteso rispetto a quello di un normale film. Di conseguenza vicende e personaggi possono essere delineati più dettagliatamente, tutto ciò rende la serie verosimile e ci fa sentire dentro al mondo che essa ci propone.

Certo, anche alcuni film hanno un sequel ma per vederlo dobbiamo aspettare mesi e mesi mentre per le serie (solitamente) basta chiudere una scheda e guardare la successiva puntata.

Nonostante il 1954 sia considerato l’anno di nascita delle serie tv con Rin Tin Tin queste hanno acquisito maggiore importanza negli ultimi 15-20, secondo la classifica stilata da ComingSoon si aggiudica il primo posto tra le serie tv più viste nel 2017 “Breaking Bad” seguito da “Vikings” e da “Prison Break” ma quali sono gli arrivi più aspettati per il 2018?

Il primo renderà felicissimi i fan di “The Big Bang Theory”, si chiamerà “Young Sheldon” e narrerà i primi approcci di Sheldon nei confronti del mondo della scienza.

Intanto i fan di “Scrubs” staranno già fantasticando su “Alex Inc.” la serie che vedrà come protagonista Zach Braff, l’amatissimo ma altrettanto sventurato JD in Scrubs si trasformerà in un trentenne che decide di rivoluzionare la sua vita cambiando lavoro.

Ne ho nominate solo alcune ma ce ne sarebbero altre mille da menzionare che al solo titolo mi incuriosiscono molto, insomma se avete programmato di “disintossicarvi” dalle serie tv nel 2018, ho l’idea che dobbiate rimandare.

#FacceCaso

Di Claudia Biasci

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0