Tempo di lettura: 2 Minuti

Lo spot di Samsung contro Apple è esilarante

Uno spot dell’azienda sudcoreana trolla l’uscita del nuovo iPhone. Una presa in giro alle code chilometriche e le “innovazioni” che Samsung già conosc

I neolaureati dell’Università di Scienze Gastronomiche festeggiano con Emma Bonino
LUMSA DIGITAL HUB: l’incubatore siciliano dedicato al cibo
Moda: un romano di 16 anni è il più giovane direttore creativo al mondo

Uno spot dell’azienda sudcoreana trolla l’uscita del nuovo iPhone. Una presa in giro alle code chilometriche e le “innovazioni” che Samsung già conosce.

Lo spot è geniale, ben strutturato e colpisce in più punti. Si tratta dell’ads pubblicato dalla Samsung per pubblicizzare i suoi prodotti, in particolare il Note 8.
Infatti, uscito da poco, non è facile sponsorizzare l’ultimo dispositivo di alta gamme made in Corea, dove da due mesi si parla solo di Apple e dell’iPhone X in particolare.

La presa in giro alla Apple è stata attuata descrivendo in maniera ironica la storia degli iPhone degli ultimi anni, sia per le esagerazioni intorno al prodotto che per la tecnoogia. E così si realizza una clip di un minuto, in le tappe degli utenti Apple sono ripercorsi dal 2007 a oggi. Guarda caso, tra le noiose file ai negozi e le lacune dei prodotti che Samsung rinfaccia per ogni anno, ecco il confronto ironico.

Il finale è tutto da ridere, con il protagonista che mette l’iPhone nel cassetto per comprarsi un Galaxy Note 8.
Si tratta di un’idea in parte già utilizzata nel 2012, sempre con il pretesto della fila. Questo però è tutto da gustare!

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0