Tempo di lettura: 1 Minuti

Adesso il supermercato Amazon è quasi pronto

Adesso il supermercato Amazon è quasi pronto

Dopo aver risolto gli ultimi problemi di sistema, il primo supermercato Amazon aprirà a breve a Seattle. Il sogno sarà vederlo in Italia… Il primo sa

Amazon e Well Fargo & CO insieme per un prestito che copre gli studi
Sei cliente Amazon Prime? Domani c’è il PRIME DAY!
Instant Pickup, il nuovo modo di Amazon per le consegne rapidissime

Dopo aver risolto gli ultimi problemi di sistema, il primo supermercato Amazon aprirà a breve a Seattle. Il sogno sarà vederlo in Italia…

Il primo sarà un supermercato Amazon tradizionale, aperto in casa a Seattle, con il personale. Una volta terminato il collaudo toccherà ai negozi senza personale che Jeff Bezos, patron della società, ha già definito i “negozi migliori del mondo”.
L’idea è quella che i clienti potranno prendere ciò che credono e occorre, senza fare file alla cassa, ma andarsene direttamente così. Questo grazie all’idea di un riconoscimento facciale dell’utente, a cui si addebita la spesa direttamente sul proprio account.

Il prossimo passo sarà un’espansione retail in tutta America ( eventualmente estero ). Poi toccherà all’app pensata ad hoc per queste soluzioni, da utilizzare anche nei Whole Foods.
Il meccanismo ha infatti ancora bisogno di un po’ di rodaggio, essendosi a volte inceppato con file troppo lunghe. A volte i dipendenti stessi hanno provato a ingannare il meccanismo, travestendosi in Pikachu, ma la risposta è stata buona, non compromettendo l’identificazione.

Sono i primi passi di un’idea ampia, che potrebbe portare Amazon a comandare nel mercato dei supermarket. Sarà così? Ancora presto per saperlo, ma i suoi prodotti brandizzati sono già pronti.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0