Tempo di lettura: 3 Minuti

App originali, è possibile farle!

App originali, è possibile farle!

Realizzare app originali per attirare l’attenzione non è difficile, anche se ne esistono altre 5 milioni. Andiamo a scoprire come. Ce ne sono milioni

PostPickr: il social tutto in uno che aiuta le aziende
Swift University: la scuola per programmatori (da zero) di App di successo
Legge 107: manifestanti in piazza a Palermo

Realizzare app originali per attirare l’attenzione non è difficile, anche se ne esistono altre 5 milioni. Andiamo a scoprire come.

Ce ne sono milioni in giro sui market, ma quante sono davvero originali da attirare la vostra attenzione? Quelle si contano sulla dita di una mano, perché gli autori spesso peccano di innovazione, in quanto si copiano l’una con l’altra. Su Google Play ci sono 3,3 milioni di app scaricabili, Apple Store ne riporta 2,2 milioni. Con numeri del genere direte: e quindi come si fa a farne una unica?

Partiamo da due nuovi utilizzi, l’intelligenza artificiale (AI) e il machine learning.
AI prima di tutto, punta a rendere supportabili i dati sempre più pesanti. Ciò non permette di rendere facile la creazione di un’app che racchiuda il peso di internet.
Con l’intelligenza artificiale si può invece migliorare l’esperienza del cliente. In questo senso tre sono gli esempi esposti da Jason Spero, VP, Global Performance Solutions di Google:

1) l’importanza di esplorare nuovi orizzonti per espandere la portata degli utenti.
2) comprendere la user experience degli utenti attuali e di quelli di prossima generazione.
3) la possibilità di aggiornare l’intero percorso dell’utente.

La Machine Learning poi insiste nel valutare i dati degli utenti più redditizi e i profili simili in app complementari per raccogliere ulteriori informazioni, come le preferenze in merito a engagement, il comportamento, i video che guardano online e chi potrebbe essere sul mercato disponibile a ricevere offerte pertinenti per poi fornire indicazioni utili su come creare app.

Insomma, lo sviluppo di questi due nuovi binari sta orientando la creazione di app, per rendere prima ancora dell’idea la struttura un sistema unico e altamente accessibile a tutti.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0