Tempo di lettura: 1 Minuti

Come prendere una pausa dagli amici di Facebook

Come prendere una pausa dagli amici di Facebook

Arriva l’opzione sul social per mettere in pausa per un mese amici e contatti. Un modo per staccarci da determinate persone e più in generale dalla pi

Armare i docenti contro le stragi a scuola: la soluzione di Trump lascia di stucco
Asse Marche-Cina: l’Univpm  stringe accordi con la Beijing City University
A scuola fino a 18 anni? Vediamo il parere degli esperti

Arriva l’opzione sul social per mettere in pausa per un mese amici e contatti. Un modo per staccarci da determinate persone e più in generale dalla piattaforma.

Facebook ci da una nuova opportunità per trattare con gli amici. Ma stavolta si tratta di metterci/metterli in isolamento. Della serie “forse è meglio se mi prendo una causa”, ecco il nuovo provvedimento temporaneo, durata 30 giorni, pensato dalla piattaforma.

Funzione comparsa nell’app per iOS, permette di governare il flusso di notizie che appaiono sulla News Feed. In pratica a essere toccato è il singolo utente, ai cui post, se considerati fastidiosi o altro, si potrà rispondere con un “Metti in pausa per 30 giorni”.
È una buona alternativa all’eliminare qualcuno tra i propri amici o smettere di seguirlo, mossa che a volte, ma solo a volte, sembra una brutta cosa.

Magari ancora di più può essere utile in determinati momenti della vita social, quando l’opinione pubblica si solleva su certi argomenti portando la qualunque a dire il proprio parere. E lì il finimondo appunto, con inutili opinioni date da chi non ci interessa.
Così ecco la novità, la messa in stand by di persone e contenuti, la misantropia che ormai si fa social. Un processo che forse potevamo ipotizzare già anni fa, qualcosa a cui saremmo inevitabilmente andati incontro.

Immaginatevi a lavorare ad agosto: perché dovreste avere piacere nel trovarvi tutte quelle foto di persone al mare finte felici? Ecco, nessuno, meglio farle sparire per un po’.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0