Tempo di lettura: 1 Minuti

Università di Firenze, nove dipartimenti di eccellenza

Università di Firenze, nove dipartimenti di eccellenza

Il Miur premia con 70 milioni le nove eccellenze dell’ Università di Firenze. Il compenso spalmato sul quinquiennio 2018-2022. L’ANVUR, agenzia nazio

Crescono i corsi universitari in inglese
Competenze a portata di test: la sfida di ANVUR agli universitari Italiani
Agli italiani non piace laurearsi

Il Miur premia con 70 milioni le nove eccellenze dell’ Università di Firenze. Il compenso spalmato sul quinquiennio 2018-2022.

L’ANVUR, agenzia nazionale di valutazione dell’università e ricerca, ha selezionato nove dipartimenti dell’ Università di Firenze.
La valutazione di eccellenza, che viene fatta per 180 strutture di ricerca, prevede l’assegnazione del Fondo del Miur proprio destinato alla stessa ricerca.

Ad emergere nel capoluogo toscano sono stati i dipartimenti di: Biologia Chimica “Ugo Schiff”, Lettere e filosofia, Medicina sperimentale e clinica, Storia, archeologia, geografia, arte e spettacolo (Sagas). Ma ancora Scienze biomediche sperimentali e cliniche Mario Serio, Scienze della Terra, Scienze giuridiche e infine Statistica, informatica e applicazioni.

Questi si sono così aggiudicati 14 milioni di euro l’anno fino al 2022, un premio da investire nella formazione e la ricerca, già elementi di alta qualità proprio in queste selezionatissime strutture.

È stato un indicatore di performance che ha messo a confronto la valutazione ottenuta dalle pubblicazioni dei docenti di ciascun Dipartimento nell’ultima Valutazione della Qualità della Ricerca.

Il Rettore Luigi Dei ha così commentato il risultato: “Siamo molto soddisfatti. L’ANVUR ha premiato 9 dei 14 dipartimenti dell’Ateneo ammessi alla selezione, un risultato che dà ulteriore consapevolezza della qualità della ricerca svolta nelle nostre strutture. I finanziamenti saranno impiegati per rafforzare e valorizzare l’eccellenza, con investimenti in capitale umano, infrastrutture di ricerca e attività didattiche di alta qualificazione”.

Well Done UniFi!

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0