Tempo di lettura: 3 Minuti

Netflix cresce ancora

Netflix cresce ancora

Netflix ha superato i 100 miliardi di dollari come valore di mercato. E continua a fare nuovi affari e offerte. In pochi anni Netflix è diventato un

Vaccino obbligatorio: dal prossimo anno ne serviranno 12 per iscriversi a Scuola
Dite addio a queste serie tv Netflix
Ma le Università telematiche stanno davvero vincendo?

Netflix ha superato i 100 miliardi di dollari come valore di mercato. E continua a fare nuovi affari e offerte.

In pochi anni Netflix è diventato un gigante degli schermi. È bastato un processo di crescita e apertura sui mercati per portare la piattaforma di streaming tra i colossi di internet e, nel suo caso, tra quelli della Tv.
Solo negli ultimi 3 mesi del 2017 il servizio di streaming ha incrementato di 2 milioni il numero di abbonati, triplicando allo stesso tempo i ricavi.

Adesso nel mondo ci sono 117 milioni di iscritti, e i numeri parlano di future crescite esponenziali. Tutto ciò nonostante l’aumento dei prezzi avviato a giugno, che certo non ha scoraggiato l’interesse della clientela.
L’offerta cresce sempre di più, la piattaforma si rivela l’unica capace di offrire stessi prodotti accedendo su moltissimi paesi del mondo. Un’universalità che ha pienamente colto lo spirito di internet.

I ricavi volano sopra i 3,3 miliardi, superando persino le previsioni degli analisti. Questo nuovo massimo ha inevitabilmente alzato il valore di mercato, tanto che Netflix ha superato una capitalizzazione di 100 miliardi di dollari.

Gli investimenti, promettono, cresceranno ancora, quest’anno di 2 miliardi di dollari. L’obbiettivo è come sempre di estendere la propria offerta e inserire in catalogo nuovi contenuti originali.
Non sappiamo quanto durerà il boom di questa piattaforma, ma intanto ce lo godiamo tutto!

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0