Tempo di lettura: 2 Minuti

Design del Caso: un bagaglio visivo attraverso i Grandi Fotografi grazie a Contrasto

Design del Caso: un bagaglio visivo attraverso i Grandi Fotografi grazie a Contrasto

Nell'era di Instagram e Tumblr in cui siamo quotidianamente bombardati da immagini qualsiasi e in cui quotidianamente postiamo fotografie non studiate

Design del Caso: Il metodo di Munari
Il Politecnico di Torino è Il miglior ateneo al mondo per trovare lavoro
Capannoli: nuova scuola con struttura in legno

Nell’era di Instagram e Tumblr in cui siamo quotidianamente bombardati da immagini qualsiasi e in cui quotidianamente postiamo fotografie non studiate, la casa editrice Contrasto propone una ristampa del manuale Grandi Fotografi. Un manuale di educazione visiva e qualità fotografica.

Contrasto è la più importante struttura di produzione e promozione fotografica italiana. Fondata nel 1994 da Roberto Koch da allora a oggi ha pubblicato più di 400 volumi dedicati alla fotografia internazionale.
R. Koch è curatore, fotografo e promotore attraverso Contrasto di eventi culturali, di giovani fotografi e di chi ha fatto la storia della fotografia.

Grandi Fotografi ripercorre il lavoro di 20 maestri della fotografia internazionale. Un panorama che va dal ‘900 in poi. Lo sguardo dei maestri inaugura un nuovo modo di vedere attraverso molteplici stili. Ognuno di loro, a modo suo, propone un nuovo modo di fare fotografia, storie ed esperienze vissute.

La casa editrice propone, attraverso il suo lavoro, una visione chiara del mondo della fotografia, il senso profondo di essa. Il tutto, raggiunto tramite

    • il valore semantico e tecnico delle realizzazioni di Man Ray,
    • il senso e la duttilità dei suoi scatti,
    • l’impegno del reportage sociale, di mostrare la vita con occhi diversi come nelle immagini di Walker Evans e Margaret Bourke-White
    • i ritratti di August Sander e l’eroticità dei corpi di Robert Mapplethorpe
    • i teatri di guerra e attivismo di Robert Capa.

Il manuale si propone come promotore di qualità e ricerca. Le immagini diventano la condivisione di un’esperienza e un nuovo modo di osservare, una lezione di estetica e di giudizio e soprattutto una lezione di criticità.

Ognuno dei maestri ha una lezione da impartirci.

Come si può essere fotografi senza conoscere questi nomi, senza averli studiati e apprezzati?

#FacceCaso

Di Margherita Issori

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0