+2 per l’ educazione fisica alle scuole elementari e medie

+2 per l’ educazione fisica alle scuole elementari e medie

“Sport di classe” ecco il nuovo progetto del MIUR feat. CONI. +2 non è la rivisitazione del mio ultimo voto ma il “bonus” che riceverà l’ educazione

Rappresentanze studentesche? Alla Sapienza le elezioni sono per pochi
Social finder- le piattaforme che non conosci
Ennesima dissertazione su ricchi e poveri a scuola

“Sport di classe” ecco il nuovo progetto del MIUR feat. CONI.

+2 non è la rivisitazione del mio ultimo voto ma il “bonus” che riceverà l’ educazione fisica dal prossimo anno scolastico, si tratta di due ore in più settimanali (60 annuali) che saranno inserite nell’orario scolastico.

Si ma attenzione, non ovunque: il MIUR ha messo a disposizione 15 milioni di euro che saranno divisi tra le scuole di Sicilia, Sardegna, Puglia, Molise, Campania, Calabria, Basilicata e Abruzzo ma solo per l’istruzione del primo ciclo quindi elementari e medie, le scuole potranno presentare il loro progetto a partire dal 20 febbraio fino al 27 marzo 2018.

L’importo è stato prelevato da Fondo Sociale Europeo 2014-2020 ed il progetto che si chiama “Sport di Classe” è a carico del ministero dell’istruzione ed il Comitato Olimpico Nazionale volto a promuovere l’attività motoria creando possibilità ai ragazzi di avvicinarsi allo sport.

Perché l’educazione fisica a scuola è importante?

In primis per l’integrazione, sopratutto nelle scuole medie dove si iniziano a vivere talvolta spiacevoli situazioni di antagonismo che si dovrebbero andare a dissolvere nelle ore in palestra.

Questa materia ha un ruolo fondamentale per quanto riguarda invece lo sviluppo fisico e mentale dei bambini dai 5 anni in poi. E’ a quest’età che per i bambini iniziano una fase un po’ difficile dove sono chiamati a prendere coscienza di loro stessi e del loro corpo, ecco perchè una giusta attività sportiva insegnata da docenti competenti è indispensabile.

Materia di serie B cosa?

#FacceCaso.

Di Claudia Biasci

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0