Tempo di lettura: 1 Minuti

Professore vs alunno qual è la verità al Pacinotti?

Professore vs alunno qual è la verità al Pacinotti?

Stando a quanto riportato dal docente, il ragazzo si sarebbe fatto male da solo provocandosi la frattura al quinto metacarpo della mano destra. #Facce

A Ravenna studenti stranieri per una Talent House
Amanti della birra? Vi consiglio di leggere qui e…sognare!
Bridge: l’app per sincronizzare le notifiche su tutti i tuoi dispositivi

Stando a quanto riportato dal docente, il ragazzo si sarebbe fatto male da solo provocandosi la frattura al quinto metacarpo della mano destra. #FacceCaso.

L’Istituto comprensivo Pacinotti è stato protagonista di una vicenda piuttosto insolita. Il papà di uno studente di prima media ha denunciato ai carabinieri che il prof di educazione fisica ha colpito il figlio con una bottiglietta di acqua ghiacciata rompendogli un osso della mano.

“Oggi il docente non entrerà in classe”.
Ha fatto sapere la preside Maria Grazia Di Clemente al Corriere della Sera nell’articolo di Lorenza Castagneri del 19/02/2018.

La preside si è mostrata decisa a risolvere la questione il prima possibile. “Questa mattina sarò appositamente a scuola alle sette e mezza per parlare con l’insegnante. Anzitutto voglio capire perché venerdì è andato a casa come se nulla fosse successo, senza firmare la denuncia di infortunio dello studente. Già questa è una omissione gravissima e voglio sperare che non sia successo davvero ciò che la famiglia dell’allievo racconta”. 

Nel frattempo il prof Felice Frangipane, si è sfogato con la stampa. “Ho saputo dai giornali di essere stato denunciato, ma io non ho picchiato nessuno. Sono tutte invenzioni. Venerdì mattina ho rimproverato i ragazzi che stavano facendo trambusto nello spogliatoio, mentre avrebbero dovuto essere in palestra. Ho toccato il ragazzino sulla spalla con una bottiglietta d’acqua vuota che stavo per buttare. Lui, a quel punto, ha iniziato a prendere a calci e a pugni le pareti e vari oggetti lì intorno”.

Stando a quanto riportato dal docente, il ragazzo si sarebbe fatto male da solo provocandosi la frattura al quinto metacarpo della mano destra.

Maria Grazia Di Clemente ha fatto sapere.

“Durante il fine settimana non ho sentito nessuno, né il professore né la famiglia del ragazzo. Spero che i genitori si facciano vivi con i referti medici per il certificato di infortunio, mentre con il professore cercherò di chiarire quanto prima. Venerdì pomeriggio ho saputo da una collega che forse un allievo si era fatto male, ho chiamato il docente e non ho avuto risposta. Un gesto che ho ritenuto subito grave, tant’è che ho registrato l’avvenuta telefonata sul registro dei fonogrammi perché resti agli atti. Per adesso, lo terrò lontano dalla scuola. Non sono un medico e le sue responsabilità sono ancora tutte da accertare, ma non mi sento tranquilla. La decisione è presa”. Le due versioni sono ovviamente molto diverse. Quale sarà la verità?

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0