Tempo di lettura: 3 Minuti

Teramo: aggressione all’Itis di Giulianova

Teramo: aggressione all’Itis di Giulianova

Uno studente 18enne avrebbe sfregiato il viso di un suo compagno 17enne per colpa di uno sgambetto in corridoio. #FacceCaso. Aggressione all'istituto

Il prof Dattilo da record: 50 anni di insegnamento al liceo artistico di Torino

In attesa del quizzone, come trascorreranno il weekend i maturandi?
Come siamo messi con il “coding” in Italia?

Uno studente 18enne avrebbe sfregiato il viso di un suo compagno 17enne per colpa di uno sgambetto in corridoio. #FacceCaso.

Aggressione all’istituto “Itis” di Giulianova, provincia di Teramo, in Abruzzo.

Uno studente 18enne avrebbe sfregiato il viso di un suo compagno 17enne per colpa di uno sgambetto in corridoio.

Le telecamere della scuola hanno ripreso il momento esatto dell’aggressione.

Lo studente ha i tirato fuori dallo zaino un coltellino a serramanico colpendo lo studente 17enne marocchino al volto.

La guancia sinistra del ragazzo è stata ferita in profondità e si è inoltre rotto un dente.

La rissa è stata interrotta da un bidello che dopo essere intervenuto ha immediatamente chiamato ambulanza e carabinieri.

L’aggressore è stato denunciato per detenzione di coltello di genere proibito e per lesioni personali aggravate. Il ragazzo ferito è ancora in ospedale. Speriamo bene per lui.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0