Ad Alghero nascerà la scuola del Terzo millennio

Ad Alghero nascerà la scuola del Terzo millennio

Ieri mattina il governatore Francesco Pigliaru e il sindaco Mario Bruno hanno presentato tutte le innovazioni che riguarderanno la scuola. I lavori in

Con fratelli maggiori è più probabile essere gay?
Gli effetti della Digital Transformation: nuove opportunità per i giovani!
Spreadthesign: l’app per conoscere la LIS

Ieri mattina il governatore Francesco Pigliaru e il sindaco Mario Bruno hanno presentato tutte le innovazioni che riguarderanno la scuola. I lavori inizieranno a giugno. #FacceCaso.

Ad Alghero prende vita un istituto super innovativo. Nell’ambito del piano straordinario di edilizia scolastica Iscol@, nascerà la scuola del Terzo Millennio in via Tarragona.

La struttura è costata 3,750 milioni su 10 complessivi messi a disposizione dalla Regione per la città. La scuola sarà completamente rinnovata negli spazi interni ed esterni e continuerà ad ospitare le classi elementari e medie.

Tra le varie novità, verrà realizzato un auditorium musicale aperto anche all’utilizzo esterno. Aumenteranno gli spazi verdi grazie ad un enorme giardino tra le due strutture.

Ieri mattina il governatore Francesco Pigliaru e il sindaco Mario Bruno hanno presentato tutte le innovazioni che riguarderanno la scuola. I lavori inizieranno a giugno.

“Si tratta di un momento importante, dovuto alla collaborazione tra diversi soggetti istituzionali gli spazi sono ripensati e la stessa aula che abbiamo conosciuto come unico spazio didattico frontale non sarà più tale. Anzi sarà la città ad invadere, in qualche modo, i luoghi deputati all’insegnamento con l’apertura alla cittadinanza dell’auditorium, che diventerà un fiore all’occhiello”. Ha spiegato il sindaco Bruno.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0