Tempo di lettura: 3 Minuti

” Se fossi premier “: il video virale

” Se fossi premier “: il video virale

Se fossi premier, il video di BolognaToday che raccoglie le idee dei giovani su università e cultura. Stamattina, alle 9.30, sul sito di BolognaToday

Il Liceo delle Scienze Umane “ V. Carducci ” si esibisce a teatro
Una Giornata della Memoria nel Ghetto di Roma
La scuola cambia, la buona scuola non del tutto

Se fossi premier, il video di BolognaToday che raccoglie le idee dei giovani su università e cultura.

Stamattina, alle 9.30, sul sito di BolognaToday (qui) è uscito un video molto particolare, ma, in questo periodo di grande sconforto, molto bello. In circa tre minuti vediamo alcuni ragazzi che parlano, qual è la domanda? Se fossi premier (o presidente del consiglio) cosa faresti?

Vi sembra stupido? Beh, non lo è. Soprattutto dopo una campagna elettorale in cui i giovani sono stati protagonisti solo dopo il voto (guardate qui). I programmi parlavano di pensioni e di immigrati, ma pochi di diritto allo studio o di cervelli in fuga.

Innanzitutto, quello che si può notare dal video è che i ragazzi hanno accenti diversi e raccolgono un po’ le opinioni di tutta Italia, in una città come questa. Bologna, la meta preferita di chi vuole studiare nell’università più antica d’Europa. Ma bando alle ciance, vi spiego un po’ cosa hanno detto.

Si parte con il problema dei cervelli in fuga, che non sto qui a spiegarvi perché ne abbiamo parlato più e più volte. Si passa poi alla cultura, perché come afferma un ragazzo “le università italiane sono tra le migliori in Europa” però si evidenzia anche il problema delle strutture.

Proseguiamo poi con le tasse universitarie e il loro abbassamento, perché lo studio è un diritto di tutti e ancora i fondi, quelli che vengono stanziati ma molto spesso non sappiamo bene dove vanno.

Prossimo step? Le agevolazioni per i fuorisede, aerei e treni sono sempre più cari e non possiamo negare ad un ragazzo la voglia di tornare a casa, anche solo per un weekend di relax. Ma le idee non finiscono qui, una ragazza porta avanti l’idea di agevolazioni anche nei costi del materiale, per chi studia materie pratiche, come architettura.

Le idee, come avete visto, sono tantissime e dare man forte ai giovani non può che essere una buona idea.

E tu? Cosa faresti se fossi premier ?

#FacceCaso

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0