Tempo di lettura: 1 Minuti

Perugia: respirare giornalismo all’International Journalism Festival

Perugia: respirare giornalismo all’International Journalism Festival

Ritorna anche quest'anno l'International Journalism Festival, una settimana che vedrà Perugia all'insegna del giornalismo. Si parla tanto del giornal

Arrivano i prof: quando la scuola viene raccontata da un fumetto
Lets Box, l’app di uno studente da Cesena
Orgasmo: nasce lo strumento che misura il piacere delle donne

Ritorna anche quest’anno l’International Journalism Festival, una settimana che vedrà Perugia all’insegna del giornalismo.

Si parla tanto del giornalismo, del suo ruolo fondamentale in una società (soprattutto se democratica), del fascino di questo mestiere. Si parla anche dei problemi che sta vivendo, tra questi la crisi della carta stampata, l’avvento dei social e dell’informazione online, le fake news.
Se ne parlerà ancora di più, e per cinque giorni intensivi, tra meno di un mese a Perugia all’International Journalism Festival.

Dove e quando:

Sì, perché dall’11 al 15 Aprile, Perugia ospiterà la dodicesima edizione del Festival Internazionale del Giornalismo. Si tratta di un evento culturale importantissimo in cui si parlerà esclusivamente di giornalismo, a 360 gradi. Perteciperanno illustri professionisti provenienti da tutto il mondo: Arianna Ciccone e Chris Potter, Jay Rosen, James Risen, Guy Standing, David Stillwell, Gianluigi Nuzzi, Federica Angeli e tantissimi altri.

I cinque giorni dell’Internationl Journalism Festival vedranno ben 300 eventi diversi, condotti da circa 600 giornalisti. Si parlerà di tutto, e in luoghi diversi: dal giornalismo più soft sino alle più recenti inchieste che hanno fatto discutere, dentro e fuori dall’Italia.

Il tutto grazie a sponsor che non hanno bisogno di presentazioni: Facebook, Google, Amazon, Eni, l’Unione Europea, Ferrovie dello Stato, Nestlé, Sky e, per la prima volta, D-Share e Syngenta.

Perché andare:

L’International Journalism Festival è un’occasione unica per tutti gli appassionati di giornalismo, per i più giovani che stanno finendo gli studi e vogliono respirare aria di futuro o per chi è già nel settore.
Si potrà, infatti, entrare in contatto con chi questo mestiere lo fa ormai da anni e magari vagliare se è la strada giusta da prendere per se stessi.
Ancora più invitante, poi, l’accesso gratuito.

Non resta quindi che informarsi (qui il sito dove sarà consultabile il programma ricco di eventi e scegliere a quali si è interessati), decidere il giorno e partire!

#FacceCaso

Di Lorenzo Maria Lucarelli 

 

 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0