Tempo di lettura: 3 Minuti

Piazza Verdi pronta a cambiare faccia

Piazza Verdi pronta a cambiare faccia

Sembra sempre più vicino il momento in cui l’ex Zecca di piazza Verdi si trasformerà in una nuova struttura. Pronta l’Enel e la trasformazione con un

L’Università Federico II di Napoli compie 793 anni
Tra incertezze e speranze, il nuovo concorso Buona Scuola
L’offerta di stage di Carpisa è diventata bufera

Sembra sempre più vicino il momento in cui l’ex Zecca di piazza Verdi si trasformerà in una nuova struttura. Pronta l’Enel e la trasformazione con un hotel cinese.

Piazza Verdi e l’ex Zecca che sta lì abbandonata da anni e anni erano diventate ormai un caso. Si sono rincorse voci, progetti, inizi di lavori.
Poi veramente due anni fa qualche accenno di ristrutturazione è partito. Il centro del progetto è quindi l’immenso edificio, di proprietà Cassa Depositi e Presti ed Enel, che fu l’istituto Poligrafico.

Dovrebbe diventare presto il nuovo centro direzionale proprio della multinazionale energetica italiana, che accentrerebbe così parte delle sedi sparse su Roma, per creare una nuova grande rappresentanza.
Due prospettive, lo sfruttamento di un edificio vuoto e la razionalizzazione di sedi, che si ritrovano così a metà strada.
Pensate a dei numeri: la superficie coinvolta in quest’operazione è di circa 54 mila metri quadrati. Eppure non ci sarà solo l’Enel a occupare questi spazi, ma anche un nuovo hotel a cinque stelle della catena cinese Rosewood Hotels and Resorts International limited, società controllata dalla New World China Land ltd.

Piano annunciato nel 2015, saranno 200 camere di lusso, un centro congressi, ristoranti, piscina, spa e un centinaio di appartamenti privati. Un progetto immenso.
Insomma il gigante nel cuore del quartiere Pinciano è pronto a cambiare vita, e inevitabilmente a rivitalizzare tutta la zona.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 1
  • comment-avatar
    andrea sciolari 11 mesi

    che novità ci sono sul progetto di recupero dell’ ex poligrafico? Sta andando in porto l’ accordo con Enel o quello con i cinesi di Rosewood Hotels?

  • DISQUS: 0