Tempo di lettura: 1 Minuti

Big Ride Rome, una Capitale su due ruote

Big Ride Rome, una Capitale su due ruote

Roma sfata un mito e mette tutti d'accordo sulle due ruote con un evento che ha incantato il Gianicolo. L'edizione 2018 del Big Ride Rome è stata un v

The Art of the Brick: “I sogni si realizzano.. un mattoncino alla volta!”
Open House per scoprire Roma. Semplice, gratuito e strabiliante
Leonardo da Vinci senza plastica

Roma sfata un mito e mette tutti d’accordo sulle due ruote con un evento che ha incantato il Gianicolo. L’edizione 2018 del Big Ride Rome è stata un vero successo.

Si è tenuto a Roma, l’8 Aprile 2018, l’evento incontro motoristico popolare più atteso della primavera: il Big Ride Rome. Il saluto dell’incontro tra i centauri è echeggiato alla terrazza, dalla vista mozzafiato, del Gianicolo a Roma colle romano e punto di partenza di più di 300 motociclisti. Il Big Ride Rome nasce dall’idea di riunire persone con la passione delle due ruote senza vincoli di cilindrata, o marchi e soprattutto senza dinieghi di età o di sesso.

Foto esclusiva di Claudia Coppola

L’idea quindi originale di riunire un gruppo di motociclisti di quartiere è spopolata a tal punto da doversi incontrare in luoghi più ampi. Questo evento vede sfatare, il mito che le due ruote dividono i cuori, infatti presenti al punto di partenza del Gianicolo, vi erano sia coppie che famiglie, tutti sorridenti e felici. Il Big Ride Rome si riunisce quattro volte all’anno, dividendo gli eventi in: Easter edition, Summer edition, Halloween edition, Christmas edition, con possibilità di mascherarsi a tema senza obbligo, per chi ovviamente desidera aggiungere all’incontro un tocco di originalità.

Foto esclusiva di Claudia Coppola

Gli organizzatori, Lorenzo Cacciapuoti, Mattia Ceremigna, Simone Sello, per il raduno di Aprile hanno variato il classico incontro a tappe del Big Ride Rome, chiamando questo Big Ride Rome meeting Festival, un nome risonante, per dire che alla fine delle tappe in giro per la capitale, tutti i motori si parcheggiano davanti ad un ristorante specifico, i centauri vanno a mangiare e fanno amicizia.

Complimenti agli organizzatori e alla passione che ci hanno messo, alla voglia di organizzare incontri buoni e positivi, dove tutti insieme senza discriminazione respirano l’allegria che echeggia nell’aria portata dal rombo del motore di una moto.

Occhio alle date, a breve la data estiva vi farà riunire e correre abbronzati.

#FacceCaso

Di Claudia Coppola

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0