Tempo di lettura: 3 Minuti

Schermo dell’iPhone rotto? iOS 11.3 disabilita gli schermi non originali

Schermo dell’iPhone rotto? iOS 11.3 disabilita gli schermi non originali

Che si tratti di una strategia di pressione interamente organizzata dall’azienda di Cupertino per ottenere il monopolio delle riparazioni? Possibiliss

Sorridete, dite cheese e leggetevi ‘sto TG USA 2.0
Contactless e motori all’avanguardia, il TG USA vi porta nel futuro
Alzheimer e marijuana, buone vacanze dal TG USA 2.0

Che si tratti di una strategia di pressione interamente organizzata dall’azienda di Cupertino per ottenere il monopolio delle riparazioni? Possibilissimo. #FacceCaso.

Finita l’era in cui potevi riparare lo schermo dell’iPhone in clinica. iOS 11.3 per la versione 8 del melafonino ha bloccato gli schermi fatti riparare o sostituire da terze parti.

Gli utenti che hanno fatto riparare il proprio iPhone 8 in negozi o catene esterne alla Apple, si sono trovati con lo schermo non funzionante. A testimoniarlo alcuni video circolati online e le segnalazioni dei clienti. 

In fin dei conti non si tratta di una vera e propria novità. L’anno scorso anno era stata necessaria la patch ad hoc 11.0.3 da parte della Apple per tamponare un problema molto simile causato da un aggiornamento precedente. L’invito è sempre lo stesso: gli utenti sono pregati di far riparare i prodotti Apple solo nei negozi autorizzati.

Che si tratti di una strategia di pressione interamente organizzata dall’azienda di Cupertino per ottenere il monopolio delle riparazioni? Possibilissimo. È facile pensare che l’azienda sia orientata a procurare problemi a chi si rivolga a terze parti (solitamente più economiche) per le riparazioni. 

Negli Stati Uniti gli utenti hanno discusso (giustamnete) sul “diritto di riparazione” dei dispositivi. La questione è stata sollevata per la prima volta dal sito Motherboard, riferendosi a un simile caso verificatosi con gli iPhone 7 fatti aggiustare da qualcun altro che non fosse uno store Apple. Ti pare giusto? 

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0