Tempo di lettura: 2 Minuti

Netflix a Roma, ecco le novità

Netflix a Roma, ecco le novità

A Roma per due giorni Netflix ha svolto il See What’s Next, la sua due giorni di anteprime in stile Apple. E tante sorprese per i fans di La Casa di C

Stadio Flaminio, dall’abbandono alla speranza?
Ripetizioni: un problema da risolvere
Un bel cambiamento per Spotify

A Roma per due giorni Netflix ha svolto il See What’s Next, la sua due giorni di anteprime in stile Apple. E tante sorprese per i fans di La Casa di Carta.

18 e 19 aprile la data dei due giorni in cui Netflix ha conquistato la Capitale in lungo e largo. Senza nemmeno troppi annunci o agganci mediatici per tutto il corso dell’evento, è stata la stessa fama della piattaforma a far diffondere il meeting organizzato, con i social a fare tutto il resto.

In sostante per due giorni si è svolto il Netflix See What’s Next, nello specifico a Villa Miani, location mozzafiato con vista su Roma.
In sostanza una maratona Netflix, una convention stile Apple quando annuncia nuovi prodotti, in questo caso fatto per le prossime uscite sulla piattaforma americana.
Presentate tante novità, sia italiane che straniere.

Partiamo dalle presentazioni di Lost in Space, Stranger Things, ma anche un po’ della prossima stagione di Suburra e varie new entry.
Molto interessante Baby, serie tv girata da Andrea De Sica e Anna Negri, ispirata alla vicenda delle baby squillo dei Parioli, quindi riprendendo fatti realmente avvenuti.
Quale cast vedremo su schermo? Tra i nomi sicuramente Isabella Ferrari, Claudia Pandolfi, Paolo Calabresi, Benedetta Porcaroli, Alice Pagani e Riccardo Mandolin.

I tanti investimenti in Europa cominciano a vedersi sia in termini di qualità che quantità. Erik Barmack, vice president international originals di Netflix, parlando ha riferito: “Ci sono 55 titoli in produzione in quest’area, investiamo molto perché stiamo trovando storie eccellenti che piacciano anche nelle altre parti del mondo”.

In arrivo come già detto anche Stranger Things, come la nuova stagione di Black Mirror. E ancora da due giorni in onda l’attesissimo The alienist, tratto dal romanzo di Caleb Carr.

Una sorpresa piacevolissima in questi giorni c’è poi stata per i fans della Casa de Papel, serie tv spagnola che sta spopolando in tutto il mondo. Infatti molti attori protagonisti hanno alloggiato a piazza della Repubblica, dove sono stati visti da tanti fans in ressa, per poi aver partecipato una proiezione della serie al The Space Cinema Esedra.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0