Tempo di lettura: 3 Minuti

A scuola di…Biliardo!

A scuola di…Biliardo!

Messina, i ragazzi di quattro istituti imparano la matematica attraverso il biliardo. #Bellastoria. Siamo a Messina, dove quattro scuole hanno aderit

Book Cities: l’app ideale per chi legge
Torino, al Regina Margherita la preside sceriffo rischia il distintivo
I ragazzi palestinesi lasciano la scuola

Messina, i ragazzi di quattro istituti imparano la matematica attraverso il biliardo. #Bellastoria.

Siamo a Messina, dove quattro scuole hanno aderito ad un’iniziativa molto speciale. Si chiama Biliardo e scuola ed è sponsorizzato dal MIUR e dalla FIBIS, la Federazione Italiana Biliardo Sportivo.
Tu dirai, che c’entra la scuola con il biliardo sportivo? Eh eh, ora te lo spiego.

Pensa ai tiri, alle angolazioni e alla forza. All’interno del biliardo ci sono tutti i principi fondamentali della fisica, della matematica e della geometria. Per questo potrebbe essere importante, per i ragazzi delle scuole secondarie, imparare queste materie in un modo facile e divertente.

I ragazzi di quattro scuole, il Caio Duilio, il Minutoli, il Verona Trento e l’Antonello stanno andando proprio nei locali dove si trovano i tavoli e stanno imparando a giocare a pool. Lo imparano, però, in un modo speciale. Tramite formule, disegni e applicazioni stanno conoscendo il mondo del pool  nel modo più tecnico possibile. O se vuoi, stanno conoscendo le materie scientifiche nel modo più divertente possibile.

Gli alunni sono divisi in squadre di quattro persone più le riserve e stanno anche partecipando ai campionati regionali. I migliori, infatti, parteciperanno alle finali nazionali che si terranno vicino Ravenna, precisamente a Cervia, dal 1 al 3 giugno.

Una bellissima iniziativa, e soprattutto divertente, per modernizzare la scuola e soprattutto avvicinare i ragazzi alle materie che sembrano sempre le più difficili. Io sono negata a giocare a biliardo, ma sono anche negata in fisica, quindi magari un corso del genere non mi avrebbe fatto molto male. Anzi.

Palla Fisica in buca d’angolo.

#FacceCaso

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0