Tempo di lettura: 3 Minuti

Italia ed Egitto insieme per una nuova collaborazione universitaria

Italia ed Egitto insieme per una nuova collaborazione universitaria

La collaborazione ha avuto inizio con una visita all'Università di Salerno di una delegazione egiziana. #FacceCaso. Accordo tra l'Università di Saler

Diritti LGBT: finalmente nei libri di storia
Smartphone in classe: arrivano le regole d’oro da seguire
Bill Cosby perde la causa e anche…la laurea honoris causa

La collaborazione ha avuto inizio con una visita all’Università di Salerno di una delegazione egiziana. #FacceCaso.

Accordo tra l’Università di Salerno con le università d’Egitto di Hurghada e dell’Università Cino-Egiziana. La nuova cooperazione riguarderà corsi di laurea a doppio titolo e scambi di docenti e studenti per una maggiore integrazione tra i giovani egiziani e italiani. 

La collaborazione ha avuto inizio con una visita all’Università di Salerno di una delegazione egiziana a cui hanno preso parte Haha Matar, rettore dell’Università di Hurghada, e Ashraf M. El Shihy, presidente dell’Università Cino-Egiziana ed ex Ministro dell’Educazione del governo egiziano fino al 2017. 

“Quello proposto dall’ex ministro dell’Educazione egiziano e attuale Presidente dell’Università egiziana, è un progetto ambizioso e lungimirante un’opportunità anche per la nostra Università, sia per i nuovi possibili percorsi di laurea a doppio titolo, sia per gli scambi interculturali di docenti e studenti, che per la creazione di nuove possibilità occupazionali”. Ha dichiarato Tommasetti.

“Crediamo molto nella cooperazione culturale e scientifica tra le università egiziane e quelle italiane. Con la costituzione di due nuove università vogliamo collaborare con il modello formativo italiano. La cultura italiana è molto famosa e conosciuta in Egitto”. Ha dichiarato El Shihy.

La cooperazione si attiverà sia nel campus di Hurghada, che nell’ateneo di New Capital-Cairo.

La delegazione ha visitato il campus principale di Fisciano. Qui ha incontrato il rettore salernitano Aurelio Tommasetti per discutere sul tema dell’integrazione tra istituzioni italiane ed egiziane e porre le bassi per un futuro fatto di collaborazioni. 

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0