Tempo di lettura: 2 Minuti

Storia dell’arte : è la fine?

Storia dell’arte : è la fine?

A breve (almeno in teoria) conosceremo il nome del prossimo ministro della Pubblica istruzione. Chissà che fine farà fare alla storia dell’arte. #Facc

Netflix, che numeri!
Una via intitolata a Jeeg Robot ?? Esatto, c’è la petizione su Change.org
Sicurezza nelle scuole: stanziato un miliardo contro i terremoti

A breve (almeno in teoria) conosceremo il nome del prossimo ministro della Pubblica istruzione. Chissà che fine farà fare alla storia dell’arte. #FacceCaso.

Brutte notizie per gli studenti che amano la storia dell’arte . Il Miur ha comunicato i nuovi quadri orari del primo biennio degli istituti professionali e indovina un po’?! Non c’è traccia della storia dell’arte.

Già da tempo la riforma Gelmini aveva ridotto drasticamente le ore di disegno e arte nelle scuole superiori. Non è andata meglio con la riforma della Buona Scuola, anche se uno degli slogan del Pd era proprio “Reintrodurremo la storia dell’arte nella scuola italiana!”.

A breve (almeno in teoria) conosceremo il nome del prossimo ministro della Pubblica istruzione. Chissà che fine farà fare alla storia dell’arte. Si tratta di una materia trasversale, tra storia, letteratura, filosofia, cinema, scienze e religione, fondamentale per la formazione dei ragazzi e per capire meglio le nostre radici. 

A maggior ragione in un Paese come il nostro, che di arte ne ha da fare invidia al mondo intero, dovremmo formare dei ragazzi più consapevoli di ciò che li circonda, rinnovando la nostra identità nazionale.

#FacceCaso. 

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0