Tempo di lettura: 1 Minuti

IO : l’app che accorcia le distanze con la Pubblica Amministrazione

IO : l’app che accorcia le distanze con la Pubblica Amministrazione

IO è ancora in via di sviluppo e il rilascio definitivo non è ancora stato stabilito. Speriamo che la pubblicazione ufficiale dell’app per Android e i

Ue verso l’obbligo di rimozione per i contenuti social violenti
La nuova proposta Google per navigare più veloci
L’epoca delle relazioni online e le app di incontri

IO è ancora in via di sviluppo e il rilascio definitivo non è ancora stato stabilito. Speriamo che la pubblicazione ufficiale dell’app per Android e iOS arrivi entro la fine dell’anno. #FacceCaso.

IO è l’app che renderà molto più semplice e diretta la comunicazione con la Pubblica Amministrazione per tutti i cittadini italiani, offrendo anche strumenti rapidi per pagamenti e controlli.

L’idea è stata sviluppata dal Team per la Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio e punta ad unificare in un solo servizio tutti gli strumenti relativi alla Pubblica Amministrazione. In che modo? Tutto grazie all’utilizzo degli account SPID e delle infrastrutture già esistenti.

IO ti consentirà di ricevere messaggi, avvisi, comunicazioni da qualsiasi ente pubblico. L’app ti consentirà di tenere un archivio di documenti e certificati rilasciati e, soprattutto potrai effettuare pagamenti per i vari servizi statali.

L’app permetterà di ridurre drasticamente i tempi degli adempimenti del cittadino verso la Pubblica Amministrazione. Con un sistema di notifiche, pagamenti e scadenze, in pochi minuti si potranno svolgere operazioni che prima richiedevano molto più tempo. […]

Stiamo lavorando alle piattaforme abilitanti, quei componenti necessari, ma non sufficienti, per rendere l’app completamente operativa. L’anagrafe unica ANPR permetterà di sincronizzare tutti i dati dei cittadini che a oggi sono sparsi in circa 8000 anagrafi diverse, SPID ne garantirà un accesso sicuro e unico, il nodo dei pagamenti PagoPA diventerà il motore del borsellino digitale dell’app.

Diego Piacentini, Commissario Straordinario per l’attuazione dell’Agenda Digitale

IO è ancora in via di sviluppo e il rilascio definitivo non è ancora stato stabilito. Speriamo che la pubblicazione ufficiale dell’app per Android e iOS arrivi entro la fine dell’anno.

#FacceCaso. 

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0