Tempo di lettura: 3 Minuti

devAcademy: creare un’app non è mai stato così facile

devAcademy: creare un’app non è mai stato così facile

Se vuoi imparare a programmare delle app FacceCaso ti consiglia di seguire la devAcademy. Parliamo oggi di un'accademia online per creare delle app.

Nasce a Napoli la prima iOS Developer Academy d’Europa
C’è un problema con l’università italiana?
L’Europa che Vogliamo

Se vuoi imparare a programmare delle app FacceCaso ti consiglia di seguire la devAcademy.

Parliamo oggi di un’accademia online per creare delle app. Non bisogna muoversi da casa per poter imparare a fare qualcosa, FacceCaso ti aveva già parlato di quanto può essere utile creare un’app (tipo qui) ma in realtà come si può fare? DevAcademy serve proprio a questo.

Tutto inizia con un blog, creato un po’ per hobby, nel 2009. A quel tempo creare app per iOS non era cosa facile per cui questi ragazzi dispensavano consigli, un po’ come Salvatore Aranzulla per intenderci. Più la richiesta aumentava più è stato deciso di creare una vera e propria accademia che potesse soddisfare sia i professionisti sia chi non aveva mai fatto un corso di programmazione.

Il tutto si svolge in italiano, su smartphone, tablet o PC con delle video-lezioni di esperti e professori. Dopo le lezioni ci sono dei test di sbarramento che non offrono una correzione, nel senso che se si sbaglia bisogna riguardare la lezione e apprendere davvero il concetto. Ci sono tredici corsi con 350 iscritti in giro per lo stivale.

L’offerta base per un corso è di 29€ al mese, mentre quella PRO 39€, un’accademia poco costosa se si pensano ai prezzi altissimi di un corso di programmazione. La maggior parte degli utenti vuole imparare a programmare per Android e Javascript, essendo quello della Apple un mondo un po’ più ostico.

Nel 2017 si sono diplomati circa 150 studenti e la devAcademy sta cercando di aprirsi anche alle scuole e ad altre opportunità, soprattutto nei confronti dei ragazzi.

#FacceCaso

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0