Tempo di lettura: 1 Minuti

Google Measure sostituirà il righello

Google Measure sostituirà il righello

Quest’app è capace di effettuare misurazioni in realtà aumentata. #FacceCaso.  Sto per regalarti una gioia. Google Measure potrà finalmente essere is

Non veniva a scuola per accudire la mamma: prof furbetto beccato
La linea sottile tra Tandem e Tinder
Invalsi 2019: cosa è andato storto?

Quest’app è capace di effettuare misurazioni in realtà aumentata. #FacceCaso. 

Sto per regalarti una gioia. Google Measure potrà finalmente essere istallato su tutti i dispositivi Android che supportano la tecnologia ARCore.

E tu dirai, ma a cosa mi serve? Te lo spiego subito.

Quest’app è capace di effettuare misurazioni in realtà aumentata, in poche parole è in grado di trasformare il tuo smartphone in un vero e proprio righello.

Utilizzarla è semplice ed intuitivo: basterà solo segnare due punti sulla schermata AR e l’app ti dirà la distanza che intercorre tra loro.

Lord Kelvin, nel lontano 1883, aveva detto che “Possiamo conoscere qualcosa dell’oggetto di cui stiamo parlando solo se possiamo eseguirvi misurazioni, per descriverlo mediante numeri; altrimenti la nostra conoscenza è scarsa e insoddisfacente”. Avrebbe mai immaginato che saremmo arrivati a questo punto?

Come potrai immaginare l’app non è ancora precisissima, ma ci stanno lavorando. Il tracciamento ad esempio, non funziona benissimo per qualche superficie particolare, ma per il resto non ci sono troppi problemi. 

Insomma, se possiedi uno smartphone abilitato alla tecnologia ARCore e poi testare questo software, non perdere tempo e scarica Google Measure. Poi fammi sapere come va, io ho l’iPhone.

#FacceCaso. 

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0