Tempo di lettura: 3 Minuti

Google WiFi sbarca in Italia

Google WiFi sbarca in Italia

L’app di Google permetterà ai tuoi genitori di mettere in pausa il Wi-Fi sui tuoi dispositivi all'ora di cena. #FacceCaso. Finalmente il sistema pens

Vita 4.0 : lezioni in classe
Tre Professoresse e una scuola in Libia: come abbattere la cultura del terrore
Anche i prof vanno in Erasmus

L’app di Google permetterà ai tuoi genitori di mettere in pausa il Wi-Fi sui tuoi dispositivi all’ora di cena. #FacceCaso.

Finalmente il sistema pensato per dare una connessione veloce in ogni stanza e su ogni dispositivo, sbarca in Italia. Sto parlando di Google WiFi, che stando a Mountain View:

“Sostituisce e migliora i router tradizionali permette di gestire i dispositivi connessi e le attività online senza problemi”.

In pratica potrai gestire molti dispositivi contemporaneamente, includendo anche le attività che richiedono un’elevata ampiezza di banda in ogni zona della casa. Potrai partecipare a videoconferenze se si lavora in remoto fino alla fruizione di video in streaming o di videogiochi, ma anche il Wi-Fi in giardino.

Se  la tua casa è gigante niente paura: Google Wifi è un sistema modulare e potrai aggiungere altri punti di accesso che si connettono l’uno all’altro per diffondere un segnale potente in tutte le stanze.

Ma le novità non finisco qui. L’app di Google permetterà ai tuoi genitori di mettere in pausa il Wi-Fi sui tuoi dispositivi all’ora di cena. Ecco forse questo non ti piacerà, però ti mostrerà anche quali dispositivi sono connessi e quanta banda occupano, permettendo di dare priorità ad alcuni piuttosto che ad altri.

“Google Wifi è progettato per garantire la massima priorità alla privacy degli utenti. Per esempio, ha impostazioni per una gestione semplice del cloud e funzionalità di sicurezza all’avanguardia come la crittografia wireless, l’avvio verificato e gli aggiornamenti automatici per mantenere sicura la vostra rete”. Spiega infine Big G.

#FacceCaso. 

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0