Tempo di lettura: 1 Minuti

Diplomato a 8 anni, il bambino belga genio

Diplomato a 8 anni, il bambino belga genio

Questo “pargolo” proveniente dal Beglio, a soli 8 anni è riuscito a diplomarsi. Le sue intenzioni adesso sono di intraprendere l’università. Per tutt

Damien Hirst, una mostra incredibile a Venezia
Gaspar, il social che viene da Cuba
App originali, è possibile farle!

Questo “pargolo” proveniente dal Beglio, a soli 8 anni è riuscito a diplomarsi. Le sue intenzioni adesso sono di intraprendere l’università.

Per tutte quelle volte che vi sentite soddisfatti, intelligenti, o che avete semplicemente raggiunto un traguardo, esistono due modi uguali e opposti per farvi tornare coi piedi per terra.
Uno di questi è sapere che mentre voi state finendo la maturità, gli esami o la tesi, in Belgio un bambino di 8 anni ha già completato il percorso d’istruzione obbligatoria.

Sì, Laurent Simons, bimbo prodigio, all’età in cui noi ci mangiavamo le caccole, è già diplomato e pronto a iniziare l’università.
Com’è possibile tutto ciò? Beh, tutto sommato la risposta è semplice: siamo di fronte a un genio con quoziente intellettivo di 145. Il minimo per essere considerati “geniali” è proprio 140, quindi anche oltre.
I suoi compagni di classe sono stati tutti di 10 anni più grandi, ma questo non l’ha limitato nel raggiungimento dei traguardi. È andato dritto per la sua strada completando il percorso di studi in un anno e mezzo, tempi record.

Come raccontato alla radio belga RTBF, la sua materia preferita rimane la matematica “perché è così vasta, ci sono statistiche, geometria, algebra”.
Il padre invece ha riferito come suo figlio fosse stato sempre diverso e in difficoltà a giocare con i suoi coetanei, in quanto non interessato ai giocattoli ad esempio. Non ci sorprenderebbe sapere che potrebbe attenderlo una brillante carriera accademica, anche senza aver compiuto 10 anni!

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0