Tempo di lettura: 2 Minuti

Classifica Shangai: Milano batte La Sapienza di Roma

Classifica Shangai: Milano batte La Sapienza di Roma

Ovviamente Harvard si conferma al primo posto, medaglia d’argento per Stanford e Cambridge.  #FacceCaso. La classifica Shangai è stata “vinta" dall’u

Ministra Fedeli dice no allo sciopero delle Università
All’Università di Pisa la borsa di dottorato dedicata a Regeni
Disabilità: negata l’iscrizione scolastica a un ragazzo

Ovviamente Harvard si conferma al primo posto, medaglia d’argento per Stanford e Cambridge.  #FacceCaso.

La classifica Shangai è stata “vinta” dall’università di Milano, l’unica italiana ad occupare la parte più alta della classifica. 

L’Academic Ranking of world university, anche quest’anno ha passato in rassegna più di 1300 università su 17 mila in tutto il mondo e ha pubblicato i risultati delle migliori 500.

Ovviamente Harvard si conferma al primo posto, medaglia d’argento per Stanford e Cambridge. Per quanto riguarda l’Italia, quest’anno nella fascia 151-200 della lista, c’è l’università di Milano, che spodesta l’università La Sapienza di Roma.

Nella fascia 201-300 della lista, compaiono le nostre: Politecnico di Milano, La Sapienza, l’università di Bologna, la Federico II di Napoli, l’università di Padova, Pisa, Torino. Quest’ultima ha ottenuto il migliore punteggio per quanto riguarda i premi dati agli alunni. Per quanto riguarda invece le pubblicazioni nel settore scientifico il primato è di Padova.

Firenze non migliora rispetto all’anno scorso e resta stabile tra il 301 e il 400 posto, insieme a Pavia. Milano Bicocca in declino, a fine classifica, tra il 401 e 500 posto a braccetto con Palermo, Parma, e il San Raffaele Vita-Salute. Esclusi dalla classifica di Shangai, Trieste e Roma Tor Vergata. La new entry della prima classifica è Parma, che l’anno scorso non si era classificata.

#FacceCaso. 

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0