Tempo di lettura: 3 Minuti

Alma Laurea ci svela chi guadagna di più

Alma Laurea ci svela chi guadagna di più

Nonostante sia giusto scegliere il percorso di laurea che ci piace di più, la classifica di Alma Laurea dovrebbe farci riflettere.  #FacceCaso. Stand

Non veniva a scuola per accudire la mamma: prof furbetto beccato
UniPisa: nasce la prima banca d’ateneo
Un robot sommelier progettato da studenti italiani

Nonostante sia giusto scegliere il percorso di laurea che ci piace di più, la classifica di Alma Laurea dovrebbe farci riflettere.  #FacceCaso.

Stando ad Alma Laurea , i titoli di studio non sono tutti uguali. Se hai intrapreso un percorso scientifico, puoi dormire sonni tranquilli: quasi sempre otterrai risultati migliori rispetto a chi ha scelto lauree umanistiche.

Chi fa ingegneria, a prescindere dal tipo, è facilitato nel trovare lavoro e spesso e volentieri ha stipendi sopra la media generale dei neo-laureati. 

Stessa cosa per chi sceglie discipline sanitarie come scienze infermieristiche e ostetriche oppure medicina e chirurgia.

A tre anni dalla laurea chi ha studiato economia lavora nell’85% dei casi con uno stipendio medio netto di 1.300 euro al mese. 

Ma adesso passiamo alle brutte notizie: classi di laurea come scienze politiche, biologia, storia o filosofia faticano a trovare un impiego. 

Vuoi sapere chi c’è a fondo classifica? Giurisprudenza. L’avresti mai detto? A tre anni dalla laurea trova lavoro poco più di metà di chi ha studiato legge, con un reddito medio di circa mille euro al mese.

Insomma, non per smontarti, nonostante sia giusto scegliere il percorso di laurea che ci piace di più, la classifica di Alma Laurea dovrebbe farci riflettere. Trovare la strada giusta per entrare nel mondo del lavoro non sarà affatto facile. Tu intanto…

#FacceCaso. 

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0