Tempo di lettura: 3 Minuti

Disintossicazione dai social, la proposta dal Regno Unito

Disintossicazione dai social, la proposta dal Regno Unito

Addirittura la Royal Society of Public Health ha indetto la campagna “Scroll Free September” per la disintossicazione da smartphone e social. Un probl

Maturità 2018, ecco i primi numeri sulle scelte della prima prova
Snapchat adesso soffre
Eurostat boccia l’Italia: penultima in Ue per percentuale laureati

Addirittura la Royal Society of Public Health ha indetto la campagna “Scroll Free September” per la disintossicazione da smartphone e social. Un problema sempre più grande.

Disintossicazione, operazione salute, avviata. Leggiamola così, perché non è detto che non diventi un’azione necessaria da approvare nei piani nazionali di molte nazioni.
Cercare di liberarsi dal controllo spasmodico, continuo e disturbato di notifiche e aggiornamenti dai social network su smartphone.
Un’azione compulsiva in cui siamo coinvolti tutti, sempre lì a vedere cosa sia successo o che facciano gli altri.

Allora la Royal Society of Public Health ha avviato la campagna “Scroll Free September”. Un invito a un mese detox per far calare gli effetti negativi su salute mentale e fisica. Ci sono diversi piani, dai drastici come la disconnessione totale (cold turkey) a quelli più soft, ossia di non controllare le notifiche per parte della giornata.

Shirley Cramer, capo esecutivo della Royal Society, ha così spiegato l’iniziativa: “Se utilizzati nel modo giusto, i social media possono avere aspetti positivi per la salute mentale e il benessere, compreso il miglioramento della connessione sociale e l’essere una fonte di supporto emotivo. La campagna propone di prendersi una pausa e prendere nota degli aspetti che potrebbero avere un impatto negativo, usando questa consapevolezza per stabilire un rapporto più equilibrato con i social media in futuro”.

Si riprendono modelli adottati per le campagne contro alcool e fumo. Ad esempio “Dry January” per rimanere sobri e “Stoptober” contro il fumo.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0