Tempo di lettura: 3 Minuti

Valditara, il nuovo capo dell’università italiana?

Valditara, il nuovo capo dell’università italiana?

Ex senatore An, Giuseppe Valditara è stato scelto dal Ministro Bussetti come proposta per responsabile del Dipartimento Università del Miur. Giuseppe

Le app spiano lo schermo?
Il preside o la preside? Ecco il linguaggio di genere secondo il MIUR
Il bullismo, ai giovani, non sembra un problema

Ex senatore An, Giuseppe Valditara è stato scelto dal Ministro Bussetti come proposta per responsabile del Dipartimento Università del Miur.

Giuseppe Valditara non è un nome nuovo all’interno dell’istruzione italiana. È lui l’uomo scelto per dal Ministro Bussetti per diventare Responsabile del Dipartimento Università del Miur, nonostante il parere contrario del sottosegretario Fioramonti.
Valditara dicevamo non è essere novizio del Ministero, in quanto già era stato relatore della Legge Gelmini, e per questo già bollato da alcuni come la continuità dei tagli alla Pubblica Istruzione.

È anche un docente di Diritto dell’Università di Torino. Quindi conoscitore del mondo accademico da dentro.
A suggerirlo a Bussetti ci ha pensato il capo di gabinetto Giuseppe Chinè, che ha fatto la proposta per un legame diretto con Salvini.
Storico membro di An, è in Parlamento da tre legislature, oltre a essere uno dei teorici proprio dell’attuale ministro degli Interni. A oggi è inoltre il coordinatore del suo think tank anti-europeo. Autore di un libro, “Sovranismo, una speranza per la democrazia” , racconta di una battaglia ideologica contro il globalismo.

In sostanza è un nome forte dentro il Miur del fronte leghista, di cui si fa così promotore culturale, e possibile fiancheggiatore delle posizioni di Bussetti.
Fioramonti, come dicevamo, non pare essere contento, e a Repubblica ha riportato le seguenti parole: “All’università serve una persona che dentro abbia il segno del cambiamento e un profilo internazionale”.

Staremo a vedere se la sua nomina passerà effettivamente, o se qualcun altro dentro i 5S alzerà gli scudi.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0