Tempo di lettura: 2 Minuti

Magistrale: viva i prof che tengono i voti

Magistrale: viva i prof che tengono i voti

Se avrai la fortuna di imbatterti in questi insegnanti, potrai accorciare l’intervallo e recuperare il tempo “perso” durante i tuoi primi anni di stud

La Cattolica crea un’intesa per la finanza
Selfie originali? Queste 5 app fanno al caso tuo
Assassin’s Creed, ecco il parco a tema!

Se avrai la fortuna di imbatterti in questi insegnanti, potrai accorciare l’intervallo e recuperare il tempo “perso” durante i tuoi primi anni di studi.  #FacceCaso.

Oggi ti parlo di un problema comune a quasi tutti i laureandi della triennale.. i tempi d’iscrizione alla magistrale. Non è facile laurearsi per tempo, fare tutto preciso ed iscriversi senza rogne agli ultimi due anni. Tu come stai messo?

Ammettiamo che tu riesca a finire tutto per marzo, a seconda degli atenei non avrai la possibilità di proseguire i tuoi studi con continuità. Per iscriverti alla magistrale, dovrai aspettare settembre. In pratica dovrai “buttare” sei mesi della tua vita se non hai intenzione di impiegare diversamente il tempo che ti separa dalla nuova iscrizione. 

Per fortuna però, contro le regole ufficiali d’ateneo, esistono dei super prof che ti tengono i voti degli esami. In pratica, pur non essendo iscritto, potrai frequentare i corsi, sostenere gli esami e verbalizzarli in un secondo momento, dopo aver conseguito la laurea ed esserti regolarmente iscritto alla magistrale.

Ovviamente non funziona sempre così.. dipende dai professori e dai corsi di laurea. Non sta scritto da nessuna parte che i prof debbano prendersi la briga di lasciare in sospeso il tuo voto, visto che di regola non si può fare. 

Se avrai la fortuna di imbatterti in questi insegnanti, potrai accorciare l’intervallo e recuperare il tempo “perso” durante i tuoi primi anni di studi. Ti auguro con tutto il cuore di incontrali, possono svoltarti “la vita universitaria”.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0