Squid: impara l’inglese informandoti

Squid: impara l’inglese informandoti

L’app sfrutta il ‘language immersion’, uno dei metodi più efficaci per l’apprendimento di una lingua straniera: la completa immersione nella lingua in

Apple: ancora sanzioni per i creatori dell’iPhone
Piacenza, con Yondr i cellulari finiscono in gabbia
Sfida intercontinentale tra Università: Europa batte Usa 105 a 95

L’app sfrutta il ‘language immersion’, uno dei metodi più efficaci per l’apprendimento di una lingua straniera: la completa immersione nella lingua inglese.  #FacceCaso.

Se hai voglia di imparare l’inglese in modo costruttivo, Squid è l’app che fa al caso tuo. Cosa c’è di meglio che aggiornarsi migliorando la lingua? L’app ti consente di fruire delle notizie più interessanti provenienti dal web in inglese.

Ovviamente il software è gratuito ed è stato pensato appositamente per i Millennials: una volta scaricato sul tuo cellulare, basterà scegliere gli argomenti che ti interessano di più. Dopo aver letto il testo della notizia, alla fine potrai svolgere i relativi esercizi interattivi di lessico e comprensione scritta.

Aggiungi “Learning English” alla lista di categorie preferite su Squid app e non solo potrai tenerti aggiornato con le notizie più recenti, ma svilupperai nuove competenze linguistiche.

L’idea brillante e super innovativa è stata lanciata da 6 giovani di diverse nazionalità, tra cui un’italiana: la 32enne Giulia Ranuzzi de Bianchi. 

L’app sfrutta il ‘language immersion’, uno dei metodi più efficaci per l’apprendimento di una lingua straniera: la completa immersione nella lingua inglese. 

Squid può essere scaricato in Italia, Austria, Germania, Spagna, Olanda, Polonia, Russia e Gran Bretagna ed ha già raggiunto un milione di download lo scorso aprile.

“È risaputo che quando leggi un argomento che ti interessa veramente, impari con piacere e molto più velocemente”. Ha detto Johan Othelius, fondatore e CEO dell’app.

Stare al passo coi tempi imparando l’inglese non è mai stato così facile.

#FacceCaso. 

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0