Tor di Quinto: accordo con la Sapienza ma non se ne parla

Tor di Quinto: accordo con la Sapienza ma non se ne parla

Certo tra tutti i posti che potevano scegliere ne hanno preso uno abbastanza lontano dalla Città Universitaria.. però meglio di niente.  #FacceCaso. 

La tesi, tutta l’ansia dalla A alla Z
Tvboy colpisce ancora! Lo street artist italiano più discusso nella urban pop art
Game of Thrones sui francobolli inglesi!

Certo tra tutti i posti che potevano scegliere ne hanno preso uno abbastanza lontano dalla Città Universitaria.. però meglio di niente.  #FacceCaso. 

Sei uno studente Sapienza? Eri al correte del nuovo accordo tra l’Ateneo e gli impianti sportivi di Tor di Quinto? Immagino di no, perché non se ne parla.

La nostra università ha una sua personalissima offerta di servizi sportivi a disposizione degli studenti e della comunità universitaria.. ma spesso e volentieri nessuno ne usufruisce.

Il tuo Ateneo ha attivato Sapienza Sport, un vero e proprio Centro Servizi Sportivi che si occupa di promuovere l’attività fisica tra studenti, professori docenti, personale tecnico-amministrativo e bibliotecario. 

L’Università del Foro Italico metterà a nostra disposizione istruttori specializzati per i corsi e i tornei in programma presso gli impianti. Potremo attingere a tutte le risorse professionali necessarie allo svolgimento di attività sportive.

Certo tra tutti i posti che potevano scegliere ne hanno preso uno abbastanza lontano dalla Città Universitaria.. però meglio di niente.

Con i mezzi pubblici devi prendere la metro B fino alla fermata Jonio, poi l’autobus 69 (direzione Clodio) e scendere alla fermata Tor di Quinto/Fornaci.

Arrivarci è scomodo, però ne vale la pena:

  • un campo da rugby in erba 130m x 69m;
  • una pista d’atletica a 8 corsie;
  • un campo da calcio/rugby in erba 105m x 67m;
  • un campo da calcio in erba 86m x 57,5m;
  • tre campi da tennis regolamentari con fondo in cemento;
  • due campi da calcetto con fondo in greenset;
  • un campo da basket con fondo in cemento;
  • un campo da beach volley;
  • un poligono di tiro con l’arco;
  • una piscina 16m x 33m;
  • un campo polivalente coperto;
  • una sala fitness attrezzata.

Non ti verrebbe da allenarti? 

#FacceCaso. 

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0