Tempo di lettura: 1 Minuti

Lastello: l’app per organizzare il funerale più conveniente

Lastello: l’app per organizzare il funerale più conveniente

Tutti i preventivi che richiederai (spero per te nessuno) sono gratuiti e senza impegno e ti consentono di risparmiare in media fino al 30% rispetto a

Nokia 8 per tornare ai vertici del mercato
Learn Digital, il corso di Google per migliorare su internet
Youpol, l’app contro il cyberbullismo

Tutti i preventivi che richiederai (spero per te nessuno) sono gratuiti e senza impegno e ti consentono di risparmiare in media fino al 30% rispetto al preventivo in agenzia. #FacceCaso.

Puoi fare tutti gli scongiuri che ti pare, ma prima o poi la morte tocca a tutti. Lastello lo sa bene e forse è proprio per questo che ha deciso di investire su un’app che ha dell’assurdo. 

È nato il primo comparatore in Italia di onoranze funebri: una vera e propria app per comparare i costi dei funerali.

Lastello (in inglese maccheronico last hello, dei geni assurdi), compara oltre 500 agenzie e vanta già 10mila preventivi realizzati fino adesso. Ma da dove nasce l’idea?

“L’idea nasce quando, insieme con gli altri due co-founder, ci siamo resi conto che non c’erano startup o aziende innovative nel settore delle onoranze funebri, un settore particolarmente delicato eppure pieno di storie di poca trasparenza e speculazione. Per questo, abbiamo sviluppato un servizio semplice, trasparente e geolocalizzato, per permettere di visualizzare prima le offerte delle agenzie più vicine”. Spiega Gianluca Tursi, CEO, Service & User Experience Designer, che ha sviluppato l’idea con Francesco Gnarra, CTO, web e app developer.

Lastello è disponibile sia per iOs che Android e in soli 3 passaggi, ti permette di confrontare sia le agenzie più vicine sia i prezzi.

Lo so che fa ridere, ma gli utenti lasciano delle recensioni sui preventivi e l’effettiva esecuzione del servizio acquistato. Peccato che il defunto non possa dire la sua.

Tutti i preventivi che richiederai (spero per te nessuno) sono gratuiti e senza impegno e ti consentono di risparmiare in media fino al 30% rispetto al preventivo in agenzia.

Ironia della sorte, prova a indovinare la città che richiede più preventivi? Roma. Lastello ha fatto sapere che la Capitale fa registrare la più alta percentuale di ricerca di preventivi online (il 19,4% delle ricerche, equivalente a quasi 9400 preventivi), seguita da Milano (17,7%, ovvero oltre 8400 preventivi) e al terzo posto Napoli con il 4,4%, con poco più di 2100 preventivi.

Le regioni con il funerale più caro sono invece la Sardegna, con una spesa media di € 3148, l’Umbria con € 3113 ed il Friuli Venezia-Giulia con € 2770. Insomma, oltre il danno pure la beffa. Tra le città più economiche, invece, la Toscana e la Liguria (€ 2334), ma si sa che i genovesi sono tirchi.

#FacceCaso. 

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0