Tempo di lettura: 3 Minuti

Halloween fuori dagli schemi con SILIS

Halloween fuori dagli schemi con SILIS

Oggi la festa è al locale "Marmo" in piazzale del Verano, 71 dalle ore 18:30 in poi. Per chi non conoscesse questo format, sarà possibile consumare l'

Scuola per giovani agricoltori: finalmente ci siamo
Ecco le App migliori app per scrivere
Happysalus : l’app intelligente che ti controlla la salute

Oggi la festa è al locale “Marmo” in piazzale del Verano, 71 dalle ore 18:30 in poi. Per chi non conoscesse questo format, sarà possibile consumare l’aperitivo dalle 18:30 alle 21:00 al costo di 10€ a persona. Per l’accesso al locale è necessaria la tessera associativa. #FacceCaso. 

L’Associazione “Gruppo SILIS – Onlus” si occupa dello studio e dell’informazione sulla Lingua dei Segni Italiana LIS. Oggi, in occasione della spaventosa festa di Halloween, ha organizzato un aperitivo aperto a tutti per favorire l’integrazione fra ragazzi sordi e udenti. 

L’Associazione organizza annualmente corsi di LIS per persone udenti e per persone sorde, corsi per Assistenti alla Comunicazione, corsi per Interpreti e corsi di Aggiornamento per insegnanti e ricercatori della LIS, grazie anche alla collaborazione e alla consulenza dell’Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del CNR.

Oggi la festa di SILIS è al locale “Marmo” in piazzale del Verano, 71 dalle ore 18:30 in poi. 

Per chi non conoscesse questo format, sarà possibile consumare l’aperitivo dalle 18:30 alle 21:00 al costo di 10€ a persona. Per l’accesso al locale è necessario essere muniti di tessera associativa, se non ne siete in possesso potrete richiederla direttamente all’ingresso al costo di 2€.

Chi arriverà dopo le 21:00 potrà prendere delle consumazioni al prezzo di listino e provvedere all’acquisto della tessera sempre all’ingresso!

Io prenderò parte all’evento insieme a due mie amiche e ovviamente ci maschereremo. Vi vogliamo più mostruosi che mai!! Sarà moooolto più divertente. Mi raccomando non prendete impegni, ci vediamo più tardi! 

#FacceCaso. 

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0