Tempo di lettura: 3 Minuti

L’importanza di andare oltre ogni tipo di discriminazione a scuola

L’importanza di andare oltre ogni tipo di discriminazione a scuola

Circondarsi, senza riserva, di persone speciali, con una storia personale diversa dalla nostra, ci rende inevitabilmente persone migliori. #FacceCaso.

La nuova moda è il Jelfie
Google pronta a rivoluzionare le notizie
Pasqua con la Luna blu

Circondarsi, senza riserva, di persone speciali, con una storia personale diversa dalla nostra, ci rende inevitabilmente persone migliori. #FacceCaso.

Non sta scritto da nessuna parte che a scuola dobbiamo prendere tutti 10. Per me la cosa bella del liceo è che ognuno aveva la propria personalità, le proprie attitudini, la materia preferita e quella dove andava peggio. 

Quando penso a questa cosa, mi rendo conto che in fin dei conti il liceo un po’ mi manca. Lì ho incontrato persone meravigliose, con cui mi sento ancora oggi e altre con cui non ci salutiamo più o che camminando per strada non riconoscerei. 

Sentendo le notizie dell’ultimo periodo, gli episodi di bullismo in classe, le mancanze di rispetto nei confronti dei professori, ricordo a quanto sia stato importante per me andare contro ogni tipo di discriminazione. Uno dei miei migliori amici di scuola, compagno di banco per oltre tre anni, è gay. 

Ce l’ha detto quando ancora stavamo in classe insieme. Per nessuno di noi è stato un problema, la nostra amicizia è andata avanti come prima, anzi, si è rafforzata perché la fiducia reciproca da quel momento in poi, è aumentata ancora di più.

Alle medie sono stata in classe con una ragazza disabile a cui voglio un bene dell’anima. Ci vediamo ancora oggi, sporadicamente, lei con la sua vita incasinata e io con la mia. Mi ha insegnato così tante cose che non saprei come raccontartele. 

Io che mi lamento per ogni cosa, ho sempre il broncio, devo trovare per forza qualcosa da fare, grazie a lei ho scoperto e ritrovato la felicità nelle piccole cose.

Lei ha sempre il sorriso stampato sulle labbra perché nonostante le difficoltà è felice, è viva e può fare tutto. Circondarsi, senza riserva, di persone speciali, con una storia personale diversa dalla nostra, ci rende inevitabilmente persone migliori. #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0