Tempo di lettura: 3 Minuti

Doppia laurea e depressione da social network; notizie bomba al TG USA

Doppia laurea e depressione da social network; notizie bomba al TG USA

Nell'edizione odierna parliamo degli effetti collaterali dei social network, di una futura doppia laurea e di molto altro. Restate con noi. Stando in

A sponsorizzare l’Università di Bari ci pensa la birra
Videogiochi battono sesso: un altro passo verso l’estinzione
Estate in biblioteca: dal 19 luglio al 27 settembre a Roma regna il cinema

Nell’edizione odierna parliamo degli effetti collaterali dei social network, di una futura doppia laurea e di molto altro. Restate con noi.

Stando in Italia, si sa, non risulta difficile rimanere informati su quelli che sono gli eventi e le problematiche che caratterizzano le università del nostro Paese. E’ un po’ più raro, invece, leggere o ascoltare notizie sugli atenei esteri, in particolare su quelli d’oltreoceano.

Per ovviare a questo problema noi di FacceCaso abbiamo ideato una rubrica settimanale che ha come obbiettivo quello di portare alla vostra attenzione, attraverso dei flash, le 3 news più interessanti che hanno caratterizzato il panorama universitario statunitense. Siete pronti? Questo è TG USA, let’s start!

Flop iscrizioni

Brutte notizie per le università d’oltreoceano, che nell’ultimo anno hanno visto calare drasticamente il numero di iscrizioni di studenti stranieri. A rivelarlo è un rapporto pubblicato dal Dipartimento di Stato USA e dall’Institute of International Education, secondo il quale le iscrizioni sono diminuite circa del 7%. Un calo così pesante non si vedeva dal 2013.

Doppia laurea

Esultano gli aspiranti medici della provincia di Rimini. L’Università di Cattolica ha infatti concluso un importante accordo con la Jefferson University, un prestigioso ateneo statunitense che ha sede a Philadelphia. L’intesa è finalizzata alla creazione di una doppia laurea (o “double degree”) in Medicina e Chirurgia, valida sia nei Paesi dell’Unione Europea che negli USA.

Social network da stress

Qualcuno lo sosteneva già da tempo ma ora lo conferma anche la scienza: i social network favoriscono la depressione. A mostrarlo è un’indagine di quattro ricercatrici dell’Università della Pennsylvania, secondo cui l’utilizzo prolungato dei social aumenta il senso di solitudine e lo stress. La soluzione? Usarli per non più di 10 minuti al giorno. Difficile? Forse, ma non impossibile.

 

E con quest’ultima notizia termina qui quest’edizione del TG USA. Noi ti ringraziamo per averci seguito, ti auguriamo una buona buona serata e se sei arrivato a leggere fin qui allora…FacceCaso!

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0