Tempo di lettura: 1 Minuti

Magistro: l’app per diventare video editor

Magistro: l’app per diventare video editor

Facile e intuitiva, basta caricare i video o le foto, scegliere uno stile di montaggio video e una colonna sonora, che potrai aggiungere dai file vide

TikTok: l’app di musica per i cantanti amatoriali

Niscemi: il preside Cannizzo fa un passo indietro
Salvini contro la Cattolica: “Ci hanno censurato”

Facile e intuitiva, basta caricare i video o le foto, scegliere uno stile di montaggio video e una colonna sonora, che potrai aggiungere dai file video preseti sul tuo dispositivo o fra i numerosi file musicali offerti dall’app, e in pochi minuti il video maker professionista basato sull’intelligenza artificiale analizzerà e modificherà il video per te. #FacceCaso.

Magistro è una piattaforma video mobile che si basa sul cloud per caricare, modificare e condividere video e foto. 

L’app è molto utile per trasformare immagini e film in piccoli video in cui è si possono aggiungere effetti speciali e musica.

Ti basterà caricare un video e delle immagini sull’app Magisto e l’intelligenza artificiale inizierà a lavorare analizzando le riprese e montando le parti migliori. 

Gli algoritmi hanno la capacità di analizzare tutti i video e le foto che vengono caricati su tre livelli: analisi visuale, analisi dell’audio e storytelling.

Niente paura, Magistro può essere utilizzata anche se si è alle prime armi con il video editing. Basta essere appassionati di clip ricche di effetti e animazioni con le proprie foto o video.

Facile e intuitiva, basta caricare i video o le foto, scegliere uno stile di montaggio video e una colonna sonora, che potrai aggiungere dai file video preseti sul tuo dispositivo o fra i numerosi file musicali offerti dall’app, e in pochi minuti il video maker professionista basato sull’intelligenza artificiale analizzerà e modificherà il video per te.

“La nostra missione è di rendere il più semplice possibile per i nostri utenti creare filmati personali che non solo raccontino storie, ma suscitino anche una risposta emotiva. Aiutiamo gli utenti a realizzare questa impresa in pochi clic con la nostra tecnologia di intelligenza artificiale in attesa di brevetto, Emotion Sense”. Afferma la startup Magisto, che ha sviluppato la tecnologia.

Magisto è stata fondata nel 2009 e ha sede a Ness-Ziona, in Israele, e uffici a New York e in California.

#FacceCaso. 

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0