Tempo di lettura: 3 Minuti

Musei gratis per avvicinare i giovani alla cultura

Musei gratis per avvicinare i giovani alla cultura

Fino al 10 Marzo ci sarà la possibilità di partecipare alla “Settimana dei Musei”: iniziativa che dà la possibilità di visitare i musei e siti archeol

Università di Brescia e manifattura 4.0
Toulouse – Lautrec, una mostra bohème all’Ara Pacis
Tatuaggi in Italia, i numeri di una moda in ascesa

Fino al 10 Marzo ci sarà la possibilità di partecipare alla “Settimana dei Musei”: iniziativa che dà la possibilità di visitare i musei e siti archeologici italiani gratuitamente.

Per promuovere quanto di bello offre la cultura italiana, il Ministro Alberto Bonisoli, ha deciso di instituire una settimana dedicata all’apertura gratuita dei musei e dei siti facenti parte del territorio nazionale.
Questa iniziativa si va ad aggiungere alle prime domeniche gratuite del mese tra Ottobre a Marzo, facendo aumentare le giornate ad ingresso gratuito da 12 a 20 l’anno. La settimana scelta potrà variare di anno in anno.

Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha deciso di favorire maggiormente le scuole ed i giovani, applicando uno sconto anche ai ragazzi tra i 18 ed i 25 anni: ingresso a soli €2. Tutto ciò serve ad avvicinare e a far conoscere alle nuove generazioni le innumerevoli ricchezze che il nostro paese offre.

Le giornate saranno autonomamente gestite dai direttori dei singoli musei o siti, per migliorare l’utilizzo dei luoghi della cultura del Mibac. Esiste anche chi, però, la pensa nel modo diametralmente opposto. L’opposizione infatti, crede che le giornate ad ingresso gratuito, creino problemi per la salvaguardia delle opere a causa dell’eccessiva confusione. L’aumento del pericolo si verificherebbe d’estate, con il proporzionale aumento del turismo. Inoltre si pensa che i luoghi con tanta affluenza, non abbiano bisogno di un aumento con le giornate gratuite, perdendo solo introiti.

La necessità di ampliare il bacino di utenza, è chiaro ed evidente. Questa promozione è il modo giusto per far apprezzare alle nuove leve ciò che studiano sui libri, senza farli preoccupare del prezzo del biglietto.
La manifestazione è attiva anche sui social, con l’hashtag #iovadoalmuseo.

Socrate disse che esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l’ignoranza. Affrettatevi a conoscere, anche grazie a certe agevolazioni, ed a non averne mai abbastanza.

#FacceCaso

Di Tommaso Marsili

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0