Tempo di lettura: 2 Minuti

#StavoltaVoto: i giovani entrano in campo per le elezioni europee

#StavoltaVoto: i giovani entrano in campo per le elezioni europee

A Maggio si svolgeranno le elezioni europee e il Parlamento cerca di combattere l’astensionismo. La campagna elettorale vede in prima linea i giovani

EU Challenge: l’unica simulazione in Italia dei lavori del Parlamento europeo!
Intervista a due studenti fuorisede che volevano votare alle Europee
Fotografia dei giovany alle Europee

A Maggio si svolgeranno le elezioni europee e il Parlamento cerca di combattere l’astensionismo. La campagna elettorale vede in prima linea i giovani europei.

In vista delle prossime elezioni europee (nello specifico per il Parlamento europeo), nasce una community con il fine di ricordare l’importanza del voto. “Se votiamo tutti, vinciamo tutti”, in questo modo viene presentata l’iniziativa sul sito istituzionale (CLICCA QUI).
I Giovani hanno accettato la sfida e sono entrati in campo con un’intensa campagna di comunicazione.

#StavoltaVoto

I Giovani non solo stanno manifestando la propria intenzione di recarsi alle urne a votare, ma stanno cercando di convincere le persone a farlo.

Unirsi alla campagna è veramente semplice: basta andare sul sito del Parlamento europeo, iscriversi alla community e partecipare attivamente alla campagna.

C’è chi ha pubblicato una propria foto, chi ha preferito girare un breve filmato in cui spiega l’importanza dell’Europa e chi ha organizzati incontri, invitando i propri amici. Lo stanno facendo attraverso i social, in cui impazza l’hashtag #StavoltaVoto.
Non si tratta di propaganda, la campagna elettorale giovanile è apartitica. Non invita a votare per uno o per l’altro candidato. L’obiettivo accolto da tanti giovani è quello di stimolare, in particolar modo nei propri coetanei, l’interesse nei confronti delle politiche europee.

Cosa fa per me l’Europa?

La comunicazione giovanile è supportata dalle iniziative del Parlamento europeo, il quale ha messo a disposizione un apposito sito per conoscere l’impatto dell’Unione Europea nella vita quotidiana dei giovani e di tutti i cittadini.
Si mettono a disposizione informazioni in merito all’apporto dell’Unione Europea a livello regionale e alle politiche europee in merito ai cittadini, come ad esempio in merito giovani disoccupati e ai programmi Erasmus.

Citizens’ App

C’è, inoltre, un’applicazione che si può scaricare gratuitamente: la Citizens’ App.
L’Applicazione consente di conoscere l’Unione Europea, di essere informato sugli eventi nella propria zona e di fare ricerche e valutazioni. In questo modo, i giovani potranno sentirsi più vicini all’Europa.

Se è vero che se votiamo tutti, vinciamo tutti, questa volta non rimanere a guardare. Questa volta vota anche tu.

#FacceCaso

Di Claudia Marano

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0