Tempo di lettura: 1 Minuti

The Blonde Salad contro il cyberbullismo

The Blonde Salad contro il cyberbullismo

La famosa fashion blogger Chiara Ferragni, in arte The Blonde Salad, in guerra contro il Cyberbullismo. Dopo una Pasqua in Polinesia tra bagni nuda e

Amazon Go, aperto il primo supermercato!
Amazon Go è il supermercato rivoluzionario già realtà
Un click per la scuola: l’iniziativa Amazon tutta italiana. Vediamo il bilancio

La famosa fashion blogger Chiara Ferragni, in arte The Blonde Salad, in guerra contro il Cyberbullismo.

Dopo una Pasqua in Polinesia tra bagni nuda e sfide a Ping Pong (abbiamo visto tutti le sue stories), la fashion blogger, influencer chi più ne ha più ne metta, The Blonde Salad, arriva con una nuova inziativa. Questa volta si parla di lotta al cyberbullismo.

Dopo la bambola creata per il matrimonio di The Ferragnez, la mascotte di TBS è stata riproposta per una buona causa, la lotta al bullismo online. Tutto il ricavato dalla vendita di questa bambola verrà devoluto all’associazione Stomp Out Bullying, che si occupa non solo di prevenzione contro il bullismo, ma anche contro ogni tipo di discriminazione, sessuale, razziale o religiosa che sia. L’associazione è molto attiva sul territorio statunitense anche per quanto riguarda l’educazione contro la violenza fisica, e soprattutto quella nelle scuole. Ahimè, brutta cronaca finita troppo spesso sulle pagine che parlano degli U.S.A.

La bambola, realizzata in collaborazione con la Trudi, verrà venduta su Amazon o sul suo sito TheBlondeSalad.com, per una somma vicina ai 35€. Il post che annuncia l’iniziativa è stato un successone, registrando quasi subito circa 500.000 likes su Instagram.

Vista la sua popolarità sui social, Chiara Ferragni ha detto di sentirsi molto legata al tema di bullismo e cyberbullismo e quindi di voler fare qualcosa di concreto. Quale modo migliore se non quello di sponsorizzarlo attraverso il suo amato Instagram?

In una storia, poi, ha spiegato quanto è importante la lotta contro la violenza verbale sui social. Può anche essere una persona estremamente famosa ma ogni giorno viene toccata da commenti negativi sotto le sue foto, riguardo il suo essere madre, la sua forma fisica e chi più ne ha più ne metta. Tutto questo è normale, ma non tutti sanno sostenere un peso del genere, soprattutto chi di visibilità ne ha ben poca.

#FacceCaso

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 1
DISQUS: 0