Tempo di lettura: 1 Minuti

Giurisprudenza a Roma: quali sono le migliori università?

Giurisprudenza a Roma: quali sono le migliori università?

La nostra capitale offre numerose alternative per chi vuole intraprendere gli studi di giurisprudenza, ma quali sono le università migliori? La classi

Come sopravvivere ad un lavoro di gruppo
Università tedesche, i prof addolciscono gli studenti con i biscottini a fine lezione
A scuola con… Linus!

La nostra capitale offre numerose alternative per chi vuole intraprendere gli studi di giurisprudenza, ma quali sono le università migliori? La classifica CENSIS permette di sapere i punteggi esatti.

Se mai ti venisse in mente di studiare Giurisprudenza a Roma, questo è l’articolo che fa per te.

L’università più conosciuta e più antica di Roma è La Sapienza , con 78 punti come riportato dalla classifica del CENSIS, che offre un percorso di studi tradizionale, secondo quanto approvato dal Miur, dove gli studenti seguono le lezioni direttamente in aula e danno gli esami nelle diverse sedi dell’università. Inoltre, secondo una studentessa intervistata a proposito di questa facoltà, essendo una sede a numero aperto offre un ambiente vario e piacevole in cui entrare a contatto con molte tipologie di persone.

Insieme alla Sapienza, a Roma c’è la possibilità di seguire gli studi di giurisprudenza della Luiss, università con 96 punti, che è considerata migliore della prima e a differenza di quest’ultima è privata e, prevedendo quindi un alto pagamento, è accessibile ad una cerchia di persone più ristretta. Per intraprendere gli studi di questa sede è necessario superare un test d’ingresso e raggiungere una posizione alta in graduatoria. Uno degli obiettivi dell’ateneo è infatti formare classi di studenti con un elevato numero di eccellenze già all’inizio dell’anno.
Le lezione sono obbligatorie a tempo pieno, talvolta tenute anche in inglese. Altro progetto importante, infatti, sono gli scambi internazionali.

Con lo stesso punteggio della Luiss, l’università Europea è sul podio. Anche questa privata, viene considerata una delle migliori per tre motivi: per primo c’è l’accoglienza e la sua struttura sul modello del campus americano, in secondo piano invece la serietà dell’ambiente e dei corsi e la qualità dei professori, infine l’eccellenza degli studenti che si laureano in tempi accettabili e con voti alti.

In generale Roma permette una vasta scelta tra scuole e università. È per questo motivo che studenti sia italiani che stranieri possono scegliere tra numerose facoltà in cui completare i propri studi e grazie ai punteggio riportati da CENSIS e altri portali, venire a conoscenza dei migliori atenei.

#FacceCaso

Di Lavinia Testorio

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0