Tempo di lettura: 3 Minuti

Iscrizione online alle superiori: le info dal MIUR

Iscrizione online alle superiori: le info dal MIUR

Siamo quasi a metà agosto e il MIUR pubblica sul sito le indicazioni per la scelta della scuola superiore e le modalità di iscrizione online. Non vog

La scuola cambia, la buona scuola non del tutto
Università Orientale: laurea honoris causa a Dacia Maraini
Legnago, ecco Scot, il cane anti-assenze

Siamo quasi a metà agosto e il MIUR pubblica sul sito le indicazioni per la scelta della scuola superiore e le modalità di iscrizione online.

Non voglio metterti ansia, ma siamo quasi alla fine dell’estate. Sicuramente manca ancora almeno un mese all’inizio della scuola ma il MIUR ha appena pubblicato le informazioni necessarie per l’iscrizione online e per la scelta della scuola superiore.

Per le categorie troviamo sempre i Licei, gli Istituti Tecnici e gli Istituti professionali. Gli indirizzi attivati dal Ministero vanno dal Liceo Classico tradizionale al Musicale e Coreutico per la prima categoria, gli indirizzi economico e tecnologico per gli Istituti Tecnici e per l’ultima ci sono almeno undici indirizzi di specializzazione.

Come si procede per l’iscrizione?

Una volta scelti l’indirizzo e l’istituto, uno dei genitori deve fare la sottoscrizione al portale iscrizioni del sito del MIUR per ricevere le credenziali e andare avanti nel processo, bisogna compilare i dati anagrafici e cliccare sulla successiva mail per la verifica e l’autenticazione. Al contrario se si fa l’accesso tramite SPID (un sistema che ti permette di essere autenticato automaticamente nei sistemi amministrativi) non bisogna fare tutto questo.

Per poter continuare bisogna conoscere il Codice della Scuola a cui ci si vuole iscrivere e per scoprirlo basta andare sul portale Scuola in Chiaro. Una volta fatto l’accesso, si possono esprimere fino a tre preferenze di scuola. Dopo aver inserito tutti i dati dell’alunno si possono inserire anche i dati sugli istituti, ma mentre la prima parte è necessaria, la seconda è solo facoltativa.

Dopo aver fatto questo e inoltrato la domanda, l’utente riceve una conferma e il modulo di domanda viene inviato alla scuola scelta, che può accettarla o, nel caso in cui non ci fossero più posti disponibili, inviarla ad un’altra scuola.

Chiaro no? In bocca al lupo a tutti allora!

#FacceCaso

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0