Tempo di lettura: 2 Minuti

Federer e le sue 81 scuole

Federer e le sue 81 scuole

Il pluricampione di Tennis Roger Federer ha donato una buona parte del suo patrimonio per costruire delle scuole materne in Malawi. Sua Maestà Roger

Genitori che non mandano i figli a scuola
Entro il 2030 moriranno 69 milioni di bambini
Fascetta celebrale: è cinese l’ultima invenzione per non distrarsi a lezione

Il pluricampione di Tennis Roger Federer ha donato una buona parte del suo patrimonio per costruire delle scuole materne in Malawi.

Sua Maestà Roger Federer, uno dei più grandi campioni di Tennis di tutti i tempi, vincitore alle Olimpiadi, a Wimbledon e al Roland Garros, ha lasciato tutti a bocca aperta con il suo nuovo progetto umanitario. Dopo un’improbabile pubblicità della Barilla, con tanto di sirtaki in sottofondo e degli spaghetti al pesto al fianco di Davide Oldani arriva una notizia direttamente dal Malawi.

Sembrerebbe, infatti, che Federer abbia impiegato circa dodici milioni del suo patrimonio per costruire ben 81 scuole materne per i bambini meno fortunati. Il progetto, che si è svolto negli ultimi anni, ha coinvolto anche Credit Suisse e Action Aid Malawi.

Stando ai dati, il campione avrebbe speso circa 13,5 milioni di dollari non solo per costruire delle scuole completamente nuove ma anche per migliorarne circa 400 in giro per il paese. L’iniziativa, se è possibile, è ancora più ampia poiché vede coinvolti 6 paesi africani (Botswana, Malawi, Namibia, South Africa, Zambia, Zimbabwe) e uno “europeo”, la sua Svizzera. Fino ad ora, grazie al progetto, sono stati aiutati circa 210 mila bambini.

Federer è stato da sempre attivo nel mondo degli aiuti umanitari ed è da molto tempo che possiamo ammirare il suo operato tramite i social. Solo adesso, però, sono stati pubblicati tutti i dettagli (anche economici) di quello che ha portato avanti fin’ora. Ma il King del Tennis ha deciso di non fermarsi. L’obiettivo di Federer e delle associazioni che lavorano con lui è di riuscire ad aiutare almeno un milione di bambini.

Una bellissima iniziativa per aiutare i meno fortunati e che aggiunge qualcosa in più a quel grande campione dal punto di vista sportivo che è Roger Federer.

#FacceCaso

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0